Home » Scambio Juve Barcellona, ci riprovano di nuovo: è una richiesta precisa di Xavi

Scambio Juve Barcellona, ci riprovano di nuovo: è una richiesta precisa di Xavi

Barca-Juve
Juve-Barcelona: Xavi e Max Allegri ci pensano su – StadioSport.it

Giuntoli va negli USA con la Juve, ma il suo telefono è sempre caldo: la trattativa per uno scambio col Barça è ancora in piedi.

Senza gli infortunati Rabiot (problemi muscolari) e Fagioli (tonsillite) e al netto di chi non fa parte attualmente del progetto Juventus, la Signora è volata negli States per una serie di prestigiose amichevoli (contro Milan, Real Madrid e Barcelona) di preparazione alla nuova stagione.

È salito anche Giuntoli su quell’aereo, ma non per questo il nuovo direttore tecnico bianconero non continuerà a far mercato. Un mercato sostenibile che impone delle cessioni prima dei nuovi arrivi, oltre quello di Timothy Weah.

Nel calciomercato non c’è, almeno attualmente, Miretti: la Juventus ha deciso di tenerlo, per cui la trattativa con la Salernitana non porterà nulla nelle casse torinesi. Certo, l’ipotesi prestito non è ancora del tutto tramontata, ma per il momento Miretti è negli USA, e questo la dice lunga sullo stato delle cose.

Nemmeno Cambiaso è da considerare cedibile, nonostante le tante richieste: la Juventus, infatti, ha deciso di tenerlo, nonostante il Bologna sia tornato alla carica per riaverlo.

Dove trovare i soldi

Non c’è più Arthur nel calciomercato, ma in questo caso la Juventus ha racimolato guadagni dalla sua cessione in prestito alla Fiorentina, togliendosi l’ingaggio del centrocampista brasiliano, che dava non poco fastidio per il bilancio juventino.

Oltre i soliti noti, Zakaria sempre nel mirino del West Ham e Bonucci rimasto a Torino per trovare una sistemazione, la Juventus sta cercando di piazzare Marley Aké, rimasto ad allenarsi alla Continassa, ma soprattutto per trovare anch’egli squadra: viene dal prestito al Digione dove ha collezionato sedici presenze in totale e tre reti in Ligue 2.

Franck Kessié
Franck Kessié: centrocampista del Barcelona e obiettivo numero uno della Juventus – StadioSport.it

Pazza idea

Una volta terminate le cessioni, la Juventus comprerà. E il primo nome è quello di Franck Kessié, non è certo un segreto, nonostante piacciano Jesper Lindstrom, su cui però è forte anche il Newcastle, così come Rodri Sanchez del Betis, che però chiede 40 milioni, il prezzo della clausola.

Se per alcuni profili la Juventus è sì interessata ma senza fare follie, per il centrocampista del Barcelona è diverso, un vero e proprio pallino di Max Allegri.

Per questo potrebbe mettere sul piatto della bilancia niente meno che Federico Chiesa. La Juve per meno di 50 milioni neanche si siede a trattare, ma per il Barcelona l’attaccante della Nazionale di Mancini potrebbe davvero convincersi a trattare Kessié. Affare a dir poco impossibile, per il momento, ma le vie del mercato sono infinite.