Roma-Spal 0-2, voti e pagelle: super Lazzari, male Dzeko e Fazio, malissimo Cristante

Black-out all’Olimpico dove una Roma impalpabile viene, con un gol per tempo, battuta 2-0 da una buona Spal. 

Iniziano bene il match i giallorossi con una discreta serie di occasioni da rete, ma è la Spal a portarsi in vantaggio con un calcio di rigore per un fallo di Luca Pellegrini su Lazzari e trasformato da Petagna. In avvio di ripresa i ferraresi chiudono i conti con Bonifazi su azione d’angolo. La Roma prova confusamente ad attaccare a testa basta ma il risultato non cambia.

ROMA

I MIGLIORI

OLSEN – 6.5: Incolpevole sui gol, grande l’intervento su Petagna nella ripresa.

I PEGGIORI

FAZIO – 4: Continua a perdere palloni in maniera ingenua, poi si perde Kevin Bonifazi che stacca in rete il secondo gol per la Spal. Disastroso, ancora un lontano parente di quello ammirato la scorsa stagione.

LUCA PELLEGRINI – 5: Non malissimo in fase offensiva, ma pesa come un macigno l’ingenuità in area di rigore su Lazzari. Inesperto.

CRISTANTE – 3: Un fantasma in mezzo al campo, un corpo estraneo. Non pervenuto.

DZEKO – 4: Il più pericoloso lì in avanti dal momento che le occasioni migliori capitano sui suoi piedi, ma al momento di calciare sbaglia tutto. Tre buone chance fallite nel primo tempo, clamorosa quella nella ripresa. Probabilmente avrebbe riposato dopo le fatiche in Nazionale se ci fosse stato Schick. Stanco, impreciso e svogliato. E all’orizzonte c’è il CSKA.

roma-spal 0-2

SPAL

I MIGLIORI

VICARI – 7: Grande partita per lui che viene dal vivaio giallorosso. Chiude qualsiasi avversario gli capiti a tiro. Muro.

BONIFAZI – 7: Inizia in salita il match per il giovane di proprietà del Toro, con Under che gli crea più di un grattacapo. Cresce alla distanza e sigla ad inizio ripresa il gol della sicurezza per la Spal con un imperioso stacco di testa.

LAZZARI – 7.5: Vince alla grande il duello con Luca Pellegrini. La sua velocità crea spesso e volentieri grossi problemi all’avversario di turno e il giovane terzino giallorosso non ha altro mezzo a disposizione per fermarlo se non il fallo da rigore. Migliore in campo.

VALDIFIORI – 7: Alza il baricentro della squadra, imposta e manda in confusione l’avversario. E sforna l’assist decisivo per la testa di Bonifazi. La bella vittoria degli estensi passa anche e soprattutto dai suoi piedi.

VOTI E TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): Olsen 6.5; Florenzi 5; Fazio 4; Marcano 5; Lu. Pellegrini 5 (dal 33’st Pastore sv); N’Zonzi 5; Cristante 3 (dal 14’st Kluivert 5); Under 5 (dal 25’st Coric 5.5); Lo. Pellegrini 5; El Shaarawy 5; Dzeko 4  All: Di Francesco 4

SPAL (3-5-2): Milinkovic-Savic 5.5; Cionek 6.5; Vicari 7; Bonifazi 7; Lazzari 7.5; Missiroli 6.5; Valdifiori 7 (dal 25’st Fares 6); Valoti 6.5 (dal 32’st Gomis sv); Costa 6.5; Petagna 6.5; Paloschi 5.5 (dal 20’st Everton Luiz 5.5)   All: Semplici 7.5

Arbitro: Pairetto (Nichelino) 5.5
Marcatori: Petagna (S) su rig. al 38’pt, Bonifazi (S) all’11’st;
Ammoniti: Missiroli, Everton Luiz, Paloschi (S), Under (R);
Espulsi: Milinkovic-Savic (S) per doppia ammonizione al 30’st

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella