Roma-Salernitana 2-1, voti e pagelle: “Carles Perez decisivo, Mourinho la risolve con i cambi”

Vince in rimonta la Roma contro una Salernitana buona, ma che non è riuscita ad ottenere punti.

Si è rivelata più complicata del previsto la sfida casalinga contro la Salernitana per la Roma di Josè Mourinho che vince in rimonta soffrendo, soprattutto nel primo tempo, l’ottimo match disputato dai granata.

Se a Bodo furono i cambi di Mourinho a dare squilibrio alla squadra e a contribuire ad un secondo tempo poco convincente, nella sfida di Serie A accade esattamente il contrario ed è proprio lo Special One a risolvere la situazione grazie ai cambi.

La Salernitana ha il merito di aver giocato un match onorevole e di grande intensità andando al gol con Radovanovic e sfiorando anche il possibile 2-0.

Nel secondo tempo, però, la qualità della Roma è uscita fuori insieme alla rabbia dei giallorossi che volevano il risultato.

Carles Perez si riscopre protagonista e Smalling completa la rimonta, ma tante sono state anche le polemiche e i nervosismi.

Ci sono almeno due episodi da rigore che il VAR avrebbe potuto ravvisare all’arbitro (uno per parte) più alcune situazioni in cui il giudizio del direttore di gara non è stato il migliore.

Nonostante ciò, il campo ha parlato premiando una Roma sempre più proiettata verso l’Europa e condannando una buona Salernitana, sempre più a rischio retrocessione.

Le pagelle della Roma

Rui Patricio 6,5: Se a Bodo è stato protagonista in negativo, con la Salernitana è provvidenziale. Sul gol non ha colpe, ma salva il risultato almeno due volte tenendo a galla la squadra.

Kumbulla 5: Gara in sofferenza per il giallorosso che si concede varie sbavature tra cui il fallo (su Ederson) che permette a Radovanovic di segnare. La sua partita dura solo un tempo, poi Mou lo richiama. (dal 46′ Zaniolo 6,5: Entra con l’atteggiamento giusto e la voglia di recuperare il risultato. Dispensa ottime giocate in una prestazione che viene penalizzata di mezzo punto per il gol che si divora nel finale).

Smalling 7: Un gol che può diventare pesantissimo per il campionato giallorosso. Con le rivali che avevano vinto, la Roma doveva rispondere ed è stata la sua rete a ribaltare il risultato. Bene anche in difesa.

Ibanez 5,5: Intervento rivedibile, quello su Djuric che fa imbestialire la panchina granata, ma nel complesso è meno sicuro dei solito.

Karsdorp 6: Fa il compitino. Non sfreccia sulla fascia come di suo solito, ma si limita a tenere alta la concentrazione riuscendo a non commettere errori importanti.

Cristante 5,5: Sembra pagare un po la stanchezza. Anche in questo match è meno reattivo del solito e compie alcune scelte in maniera non lucida. (dal 75′ Veretout 6,5: Nonostante le chiacchiere, il francese è comunque un giocatore che sa rivelarsi importante. Suo l’assist per Smalling. Entra in campo molto bene).

Sergio Oliveira 6: Nel primo tempo inizia con buon piglio, poi cala con l’andare del match. Accusa particolarmente la stanchezza dell’ultimo periodo ed esce stremato dal campo. (dal 68′ Shomurodov 6: Nessuna giocata trascendentale, ma questa volta la sua presenza si fa sentire ed è utile).

El Shaarawy 5: Perde una bella occasione di mettersi in mostra da titolare. Nonostante la grande qualità, è un fantasma che si vede solo in brevi spezzoni del match. (dal 68′ Zalewski 6: Concreto. Dimostra ancora una volta perché è ormai il titolare fisso della squadra).

Afena-Gyan 5: In modo analogo ad El Shaarawy, anche lui si vede pochissimo in un match che sembra un’occasione persa. Deve migliorare nelle scelte, il talento c’è, ma va ancora coltivato. (dal 68′ Carles Perez 7,5: Un ritorno inaspettato ma provvidenziale. Lo spagnolo dimostra che ha ancora qualcosa da dire in questa squadra e spacca la partita con un gran gol che rimette la Roma in gareggiata).

Mkhitaryan 6,5: Nettamente il migliore nel primo tempo, nel secondo cala per stanchezza ma è anche protagonista di un episodio al limite del sanzionabile (con Obi) ma il VAR non interviene.

Abraham 5: Anche lui, come quasi tutta la linea offensiva della Roma, non è in grande giornata. Si muove molto, ma non è efficace.

Josè Mourinho 7,5: I cambi che spaccano la partita. La sua Roma nel primo tempo non è un granché, ma questa volta (in maniera inversa a ciò che è successo a Bodo) sono proprio le sue sostituzioni a cambiare il volto del match con Perez che segna, Zaniolo che inventa e Veretout che da l’assist a Smalling.

Le pagelle della Salernitana

Sepe 6,5: Anche lui protagonista del match con almeno due ottime parate. Sfoggia una buona prestazione.

Gyomber 5: L’ex di giornata è il peggiore dei suoi in fase difensiva. Rischia tanto ed è spesso fuori posizione. Non riesce a leggere i movimenti e gli inserimenti dei giocatori della Roma.

Radovanovic 7: Stupenda l’esecuzione su calcio di punizione che regala il vantaggio ai suoi. Nel complesso una partita da leader e in difesa non sfigura affatto.

Ranieri 6: Nessun errore particolare da segnalare, tornava dopo un infortunio e si è comportato bene. (dal 60′ Dragusin 5: Si perde totalmente la marcatura di Smalling contribuendo alla sconfitta. Non bene nel suo ingresso).

Mazzocchi 6: Buona prestazione nonostante la partita lo obblighi a rimanere quasi sempre in zona arretrata piuttosto che spingere. Difficile capire il perché della sua sostituzione. (dal 75′ Jaroszynski 5: Mossa non troppo felice di Nicola che lo inserisce dopo mesi di tribuna. Visibilmente fuori fase, sbaglia anche la chiusura sul primo gol della Roma).

L. Coulibaly 7: Tra i migliori in campo. Un tuttocampista che esprime qualità quando serve, ma anche grande forza fisica e coraggio. Perennemente una spina nel fianco per la Roma.

Ederson 6,5: Qualità da vendere e anche grande personalità. Dimostra tutta la sua tecnica e gioca un grande match che ne evidenzia le caratteristiche di funambolo.

Bohinen 6,5: Se Ederson da qualità, lui da quantità e lo fa anche molto bene. Sfoggia una prova da centrocampista completo senza sbagliare nulla. (dal 65′ Kastanos 5: In realtà è lui a cambiare il volto del match: ha il colpo del 2-0, ma lo fallisce clamorosamente).

Obi 5,5: Molto lento e non sempre precisissimo delle volte. Finisce subito la benzina. (dal 65′ Zortea 5: Perde la marcatura su Smalling nel secondo gol della Roma. Sbaglia di tutto in entrambe le fasi).

Ribery 5,5: Il problema è l’età. La voglia c’è e qualche spunto è anche molto interessante, ma il fisico non risponde più ai comandi come una volta. Resta un giocatore preziosissimo per la Salernitana. (dal 75′ Verdi 5,5: Entra ma non cambia il volto del match).

Djuric 6: Avrebbe conquistato un rigore se solo il VAR funzionasse. Oltre ciò, la prestazione è buona soprattutto perché gioca di squadra ed è prezioso.

Davide Nicola 5: La Salernitana meriterebbe un bel voto, ma i cambi hanno inciso in maniera troppo negativa. Tutti gli errori sono arrivati da giocatori subentrati e l’equilibrio del primo tempo si è perso. Peccato, si poteva gestire in maniera migliore questo match.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it