Roma-Real Madrid Diretta Streaming Champions League

Come vedere Roma-Real Madrid in Diretta Streaming live su internet 17 febbraio 2016 ore 20:45.

roma real madridScendono in campo per la prima delle due sfide valide per gli ottavi di finale di Champions League, Roma e Real Madrid. Allo Stadio Olimpico, che torna a riempirsi per l’occasione dopo le proteste per le barriere in Sud, la squadra di Spalletti prova l’impresa dopo aver centrato quattro vittorie consecutive in campionato fondamentali in ottica terzo posto. Anche il Real viene da una serie positiva in campionato, culminata col 4-2 rifilato all’Athletic Bilbao la scorsa domenica. Fischio d’inizio previsto per le ore 20:45 di mercoledì 17 febbraio. 

La partita Roma-Real Madrid sarà trasmessa in diretta tv sul digitale terrestre in pay per view e per gli abbonati di Mediaset Premium su Premium Sport (canale 370) e Premium Sport HD (canale 380).

La diretta streaming live di Roma-Real Madrid è disponibile scaricando le app su smarthphone e tablet, gratuite per tutti i sistemi operativi. Gli abbonati Mediaset Premium possono usufruire dei servizi gratuiti Premium Play, accessibili attraverso una connessione internet su pc, smarthphone o tablet.

E’ possibile vedere la partita Roma-Real Madrid in streaming live a pagamento anche sul sito ufficiale della Uefa. Il servizio è usufruibile sia ad abbonamento, sia con l’acquisto della singola partita. Sul sito it.uefa.com è possibile seguire la partita in diretta con la cronaca testuale minuto per minuto. 

I precedenti di Roma – Real Madrid

Sono 8 i precedenti complessivi tra Roma e Real Madrid e il bilancio appare abbastanza in equilibrio: 4 i successi spagnoli, 3 dei giallorossi e un solo pareggio. Il ricordo più dolce per i tifosi romanisti risale al 2008 quando, proprio con Luciano Spalletti in panchina, la Roma eliminò le Merengues agli ottavi grazie ad un doppio 2-1, ottenuto sia all’Olimpico che al Bernabeu. Indelebile poi il gol di Totti con cui si decise la sfida in terra spagnola della stagione 2001/2002 quando la squadra di Capello giocava con il tricolore sulle maglie. 

Le probabili formazioni di Roma – Real Madrid 

QUI ROMA – Nulla di particolarmente grave per Manolas e Salah, usciti malconci dalla trasferta di Carpi ma che saranno a disposizione per questa partita così come i due capitani Totti e De Rossi. Possibile l’impiego di Rudiger come terzino bloccato così come non è da escludere l’utilizzo del doppio mediano con Pjanic in posizione più avanzata. Davanti quasi certo di un posto Edin Dzeko, autore di una buona prestazione in campionato e voglioso di continuare a mostrare le proprie qualità anche in Champions League. 

QUI REAL MADRID – Rientra l’allarme Marcelo in casa Real: il brasiliano infatti dopo il problema alla spalla è tornato in gruppo e sarà del match probabilmente già a partire dal primo minuto. Out invece Pepe e Bale che ne avranno ancora per un po’, in particolare il gallese che rientrerà più tardi del previsto. Tridente offensivo composto dunque da Ronaldo, James e Benzema, Kroos, Modric e Kovacic a dare grande qualità al centrocampo mentre Sergio Ramos e Varane saranno i due centrali. 

ROMA (4-2-3-1): Sczszesny; Rudiger, Manolas, De Rossi, Digne; Vainqueur, Nainggolan; Pjanic, Perotti, Florenzi; Dzeko. In panchina: De Sanctis, Castan, Maicon, Zukanovic, Salah, El Shaarawy, Keita, Iago Falque, Sadiq, Totti. Allenatore: Luciano Spalletti. 

REAL MADRID (4-3-3): Navas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Kroos, Kovacic; James Rodriguez, Benzema, Ronaldo. In panchina: Casilla, Arbeloa, Abner, Casemiro, Danilo, Vazquez, Isco, Llorente, Jesè. Allenatore: Zinedine Zidane

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Dario Camerota

Informazioni sull'autore
Laureando in Giurisprudenza e da sempre grande appassionato di calcio. Tifosissimo della Roma
Tutti i post di Dario Camerota