Roma-Milan 2-1 video gol highlights: crisi infinita per i rossoneri, giallorossi quinti

Risultato Roma-Milan 2-1, 9° giornata Serie A: l’ennesima prestazione orripilante dei rossoneri porta alla quinta sconfitta stagionale e alla sensazione che il problema sia psicologico prima che tecnico. La rete di Hernandez è una goccia nel deserto, un’illusione di rinascita tra i centri di Dzeko e Zaniolo. La Roma sale al quinto posto, il Milan resta giù, tristemente.

La sintesi di Roma-Milan 2-1, 9° giornata Serie A

Dopo una buona partenza, una chance per Leao (sinistro da dentro l’area che coglie l’esterno della rete) e un gol per offside annullato a Paquetà, i rossoneri svaniscono pian piano e lasciano spazi alla Roma, che si rende pericolosa spesso e volentieri, in particolare con Pastore, che sfiora la rete prima con un tiro di contro-balzo dal limite e poi con un diagonale fuori di poco a seguito di un errore difensivo.

Dopo un paio di tentativi poco pericolosi da parte dei rossoneri, la Roma prima sfiora la rete al 36° con un gran destro di Zaniolo che viene messo in angolo da Donnarumma e poi segna un minuto dopo: il tiro dalla bandierina viene prolungato da Mancini e insaccato di testa da Dzeko, colpevolmente lasciato libero di colpire dalla difesa. Nei minuti mancanti all’intervallo non accade nulla.

Ad inizio ripresa la Roma sfiora due volte il raddoppio con Kolarov su punizione (tiro deviato dalla bandiera e fuori di un niente) e poi con Smalling, che sul corner stacca sovrastando Musacchio e manca la porta di pochissimo.

Sembra tutto pronto per il raddoppio, dunque, ma al 54° il Milan pareggia a sorpresa: Calabria, appena entrato, crossa da destra e trova pronto in area Hernandez, bravissimo a portare il pallone in avanti e a concludere a rete spiazzando Lopez grazie anche alla lieve deviazione di Smalling.

Tre minuti dopo Calabria diventa protagonista in negativo e un suo errore in disimpegno permette a Dzeko di avventarsi sul pallone e, grazie ad una carambola, darlo a Zaniolo, che spiazza Donnarumma dagli undici metri riportando i suoi in vantaggio.

Malgrado manchi oltre mezz’ora al termine, il Milan è incapace di imbastire una reazione convincente e, anzi, rischia di subire più volte il tris: Prima Mancini, in un’azione analoga a quella di Smalling, sfiora il palo di testa, poi Donnarumma salva ancora su Zaniolo e, infine,  Pastore si vede annullare il suo gol per offside. L’unico a provarci è Calhanoglu dopo il 90°, ma la sua punizione insidiosa termina sul fondo.

Video gol highlights di Roma-Milan 2-1, 9° giornata Serie A

Il tabellino di Roma-Milan 2-1, 9° giornata Serie A

Roma (4-1-4-1): Pau Lopez; Spinazzola (77′ Cetin), Fazio, Smalling, Kolarov; Mancini, Veretout; Zaniolo (82′ Santon), Pastore, Perotti (52′ Antonucci); Dzeko. Allenatore: Fonseca

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti (51′ Calabria), Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Paquetà (62′ Piatek), Biglia (71′ Bennacer), Kessie; Suso, Leao, Calhanoglu. Allenatore: Pioli

Arbitro: Orsato

Marcatori: 37′ Dzeko, 54′ Hernandez e 57′ Zaniolo

Ammoniti: Mancini, Musacchio, Biglia, Calhanoglu, Antonucci, Cetin, Kolarov e Romagnoli
 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana