Roma-Lazio, Di Francesco: “Attualmente non siamo competitivi per lo scudetto. Il derby è partita a sé”

Si è appena conclusa la conferenza stampa di mister Di Francesco che precede l’importantissima gara contro la Lazio in programma domani alle ore 15.

La vittoria sul Frosinone di mercoledì sera ha ridato un po’ di luce alla crisi e alla classifica della Roma che ora però è chiamata a dare continuità ai risultati con la stracittadina in programma domani alle ore 15. Dalla sala Champions di Trigoria Eusebio di Francesco ha risposo alle domande dei giornalisti presenti in sala stampa.

eusebio di francesco
Eusebio Di Francesco

Derby che potrebbe rappresentare una svolta anche e sopratutto dal punto di vista mentale: “E’ lunga la stagione, ma il derby è una partita a sé e dobbiamo affrontarla con il desiderio di vincerla e portare a casa i tre punti” – le parole del mister giallorosso.

E riguardo al modulo che manderà domani in campo contro i cugini, Di Francesco non ha escluso di riproporre il 4-2-3-1 visto nell’ultima giornata: “Può essere un punto di partenza. Mi permette di lavorare su due sistemi di gioco e lo avevo detto anche in passato. Molto di pende dall’atteggiamento che fa la differenza rispetto ai numeri“.

Sugli uomini che scenderanno in campo nell’undici iniziale ci sono ancora dubbi sulla presenza di Manolas, uscito anzitempo col Frosinone per un fastifio muscolare: “Manolas è da valutare oggi, ha avuto qualche problemino, fastidi generali. Tra oggi e domattina deciderò“. Nessun dubbio invece sulla presenza in campo di Daniele De Rossi nonostante una serie di gare ravvicinate: “Non è un sacrificio per lui giocare 4-5 partite consecutive. Domani De Rossi sarà il capitano della squadra“.

Sugli obiettivi stagionali della Roma, notevolmente ridimensionati dopo appena 6 giornate di Campionato, il tecnico giallorosso ammette: “Attualmente non siamo competitivi per lo scudetto. Ma nel calcio bisogna migliorarsi ogni giorno. Io credo nella crescita della squadra. Siamo qui per cercare di recuperare, questo recupero passa anche per questa partita delicata“.

Infine una dichiarazione su Edin Dzeko a secco di reti dalla prima di Campionato del 19 agosto in casa del Toro e reduce dai 90 minuti di panchina contro il Frosinone: “Ha avuto anche delle occasioni importanti per far gol e magari non ci è riuscito. Deve avere grande partecipazione alla nostra manovra, domani la ritroverà, visto che partirà titolare. Darà il suo contributo come ha sempre fatto nei grandi match. Lui ha le caratteristiche per prendersi la squadra sulle spalle“.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella