Roma-Juventus, Diretta Streaming Live, 36° giornata di Serie A, 12-05-2019

Roma-Juventus, 36° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Sport 1 HD, Sky Sport Serie A e Sky Sport HD. E’ possibile vedere la partita in diretta streaming live utilizzando il servizio Sky Go. 

La Roma di Ranieri deve giocarsi tre finali nelle ultime tre partite di campionato. Oltre a ciò deve sperare in un passo falso dell’Atalanta, squadra che la precede di tre punti in classifica.

Non sarà semplice per la formazione giallorossa avere la meglio di una squadra che ha già vinto un titolo, ma che tiene a non sfigurare in match così importante.

Quando arriva il momento di queste partite, tutte le squadre, aldilà degli obiettivi che possiedono o no, vogliono vincere, dimostrare la propria superiorità. 

La Juventus di Allegri schiererà la migliore formazione possibile, con tutti gli uomini giusti, Cristiano Ronaldo e il giovane Kean davanti. Gli esperimenti sono provati con il contagocce, perché l’importanza del match non lo consente.

La Roma dovrà cercare di esprimere tutta se stessa, provare a costruire una nuova impresa, perché recuperare il quarto posto assomiglia proprio ad una scalata decisamente alta.

Appuntamento allo stadio Olimpico di Roma per domenica 12 maggio alle ore 20,30.

Roma-Juventus
Roma-Juventus, 36° giornata di Serie A

Come vedere Roma-Juventus in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Roma-Juventus, primo posticipo della 36° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 HD Canale 201, Sky Sport Serie A HD Canale 202  e Sky Sport HD Canale 251 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare la partita in diretta streaming live. 

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 7,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Roma-Juventus 

I precedenti tra le due formazioni sono 188, di cui 173 giocati in Serie A e 15 in Coppa Italia. il bilancio vede nettamente in vantaggio i bianconeri con 89 vittorie, 53 pareggi e 46 sconfitte. In casa giallorossa la situazione cambia e vede in vantaggio i capitolini, seppur di poco, con 34 vittorie, 32 pareggi e 27 sconfitte.

L’ultima sfida in Coppa Italia si è disputata il 21 gennaio 2014, con la vittoria dei giallorossi per 1-0 grazie alla rete di Gervinho. Nella coppa nazionale il bilancio vede di poco in vantaggio i giallorossi con 7 vittorie a fronte di 2 pareggi e 6 sconfitte.

L’ultimo successo dei bianconeri all’Olimpico è targato Osvaldo, uno 0-1 avvenuto l’11 maggio 2014, l’ultimo anno sulla panchina bianconera di Conte.

L’ultima sfida in ordine di tempo si è giocata all’Allianz Stadium il 22 dicembre 2018, con il successo dei bianconeri per 1-0, grazie alla rete siglata da Mandzukic.

Il pronostico della sfida vede un 1X, condito da Over 2,5 e Goal.

Probabili Formazioni Roma-Juventus 

Ranieri non cambia modulo, mantiene il suo 4-2-3-1, per affrontare una Juventus comunque competitiva e che non lascerà spazio ad una vittoria comoda. In porta Mirante, difesa a quattro composta da Florenzi e Kolarov sulle fasce, con Manolas e Fazio come riferimenti centrali. A centrocampo, sulla linea dei mediani Cristante e Pellegrini, mentre in quella dei trequartisti spazio a Zaniolo, Pastore ed El Shaarawy. In avanti l’unica punta sarà Dzeko.

La Juventus di Allegri, invece, si schiererà con un 4-4-2. In porta Szczesny, difesa a quattro composta da Cancelo e Spinazzola sulle fasce, mentre al centro la coppia sarà formata da Bonucci e Chiellini. Sulla linea del centrocampo Pjanic e Matuidi saranno i due riferimenti centrali, mentre ai loro lati agiranno Cuadrado da una parte e Alex Sandro dall’altra. In avanti la novità è l’utilizzo di Kean dal primo minuto a fianco dell’inamovibile Cristiano Ronaldo.

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Pellegrini; Zaniolo, Pastore, El Shaarawy; Dzeko. Allenatore: Ranieri

JUVENTUS (4-4-2):Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Cuadrado, Pjanic, Matuidi, Alex Sandro; Ronaldo, Kean. Allenatore: Allegri 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega