Roma: Emery in vantaggio per il post Spalletti

Se Luciano Spalletti dovesse lasciare la Capitale e arriverà Monchi come nuovo ds, il candidato più accreditato a succedergli è Emery del Psg.

Tra conferme, smentite e frasi sibilline, il futuro di Luciano Spalletti sulla panchina della Roma è ancora un rebus. Nemmeno la presenza del Presidente Pallotta nella Capitale ha chiarito, o dato degli indizi, sulla posizione del tecnico per la prossima stagione.

Unai Emery

Con il contratto in scadenza a giugno e – con tutta probabilità – con zero titoli in bacheca, ad oggi il futuro del toscano sembrerebbe essere lontano da Roma. Uno dei candidati più accreditati a succedergli è lo spagnolo Unai Emery, attualmente alla guida del Psg.

A caldeggiare questa pista ci sarebbe soprattutto il ds Monchi amico e connazionale di Emery, nonché probabile futuro direttore sportivo dei giallorossi. Il ds del Siviglia avrebbe già una sorta di accordo verbale con Pallotta e Baldini, ma ancora nessun accordo ufficiale.

L’attuale allenatore dei Campioni di Francia, tra l’altro, dopo la debacle in Champions (vero obiettivo dei francesi) col Barcellona, non resterà alla guida del Psg anche il prossimo anno, e per lui potranno aprirsi le porte dell’Italia, nello specifico della Capitale, per riformare insieme al suo ex ds Monchi (molto affascinato dall’opzione Roma) il vecchio e vincente sodalizio dei tempi del Siviglia.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella