Risultato Chievo-Juventus 0-4 Video Gol Highlights – 31-1-2016

Video gol highlights Chievo-Juventus, risultato finale 0-4

22^ Giornata Serie A: vetta momentanea in classifica nel segno di Morata, Alex Sandro e Pogba.

chievo-juventus-serie-a-22-giornata-video-gol-highlights-sintes

Finisce con un perentorio 0-4 la sfida tra un Chievo mai in partita ed una Juventus straripante. Partita praticamente mai in bilico, con i bianconeri che dominano ed espugnano il Bentegodi con due gol per tempo. Nella prima frazione arriva la doppietta, la seconda tra campionato e Coppa Italia, di un ritrovato Alvaro Morata, mentre nella ripresa arriva la seconda rete in bianconero di Alex Sandro ed il sigillo finale di Pogba. Con questo risultato i bianconeri si portano momentaneamente in testa alla classifica, in attesa del Napoli che scenderà in campo alle ore 15.

La sintesi di Chievo-Juventus 0-4, 22^ Giornata Serie A

Primo tempo dominato dai bianconeri e giocato a senso unico. Al 4′, dopo un tiro alle stelle di Inglese, la Juventus incomincia a pressare presentandosi subito in avanti con Alex Sandro che prova il sinistro, alto sopra la traversa, appena dentro l’area, ben imbeccato da un ispirato Morata. E’ proprio lo spagnolo che al 6′ trova il vantaggio sbloccandosi anche in campionato: cross dalla destra di Lichtsteiner e l’ex Real deve soltanto appoggiare in rete con un  bel tap-in. Dal replay, però, la punta appare in leggerissimo fuorigioco. Al 21′ sale in cattetra Dybala: sgroppata di Morata sulla fascia per poi servire l’argentino il quale prova un pallonetto alto di poco. Al 26′ ancora l’ex Palermo prova un colpo a giro, ma Bizzarri è attento. Nel finale si vede il Chievo in avanti con un tiro di Rigoni dalla distanza, ma Buffon è attento. Al 39′, poi, arriva il bis degli ospiti: Dybala apre per Khedira sulla sinistra, il cui cross teso e basso trova il secondo tap-in vincente di Morata, alla seconda doppietta di fila, che chiude così il primo tempo sul 2-0.

Nell’intervallo Allegri sostituisce Khedira con Sturaro. Gli ospiti tornano in campo più motivati tanto che Birsa dopo appena un minuto mette in mezzo un cross sul quale Cacciatore non ci arriva per un soffio. Al 53′ ancora clivensi in avanti con Radovanovic ma il suo destro da fuori esce di poco. Al 61′ i bianconeri reagiscono trovando la via del gol con un’azione corale: Dybala lancia Lichtsteiner in velocità, lo svizzero vede Pogba libero in area, il francese riceve palla e serve Alex Sandro che con un mancino trafigge Bizzarri per il 3-0. Al 68′ arriva anche il poker firmato Pogba che, con una serpentina, mette a sedere 3 difensori del Chievo per poi piazzare la sfera alle spalle dell’estremo difensore di Maran. Al 72′ traversa di Alex Sandro, abile nell’accentrarsi ma sfortunato nella complusione. Al 74′ si segnala l’unica azione del Chievo, che recupera la sfera dopo un errore di Bonucci, ma la conclusione di Inglese viene parata da un ottimo Buffon. Nel finale l’assedio bianconero produce una traversa di Pogba ed un palo scheggiato di Dybala, ma il risultato non cambia più.

Rivedi Chievo-Juventus 0-4, 22^ Giornata Serie A

Il tabellino di Chievo-Juventus 0-4, 22^ Giornata Serie A

CHIEVO (4-4-2): Bizzarri; Cacciatore, Dainelli, Sardo, Frey; Castro, Radovanovic (Pinzi), Rigoni, Birsa; Inglese (Pellissier), Mpoku (Gobbi).
A disposizione: Bressan, Seculin, Spolli, Costa, Damian, Depaoli.
Allenatore: Rolando Maran.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Barzagli; Lichtsteiner (Padoin), Khedira (Sturaro), Marchisio (Hernanes), Pogba, Alex Sandro; Morata, Dybala.
A disposizione: Neto, Rubinho, Chiellini, Rugani, Pereyra, Cuadrado, Zaza, Favilli.
Allenatore: Massimiliano Allegri.

Arbitro: Daniele Doveri di Roma.

Marcatori: 6′ Morata (J), 39′ Juventus (J), 61′ Alex Sandro (J), 68′ Pogba (J).

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Francesco Bergamaschi

Informazioni sull'autore
Frequenta il terzo anno della facoltà di Scienze della Formazione presso l'Università Cattolica di Piacenza. Tifoso della Juventus, è anche e soprattutto appassionato di calcio giovanile e serie minori.
Tutti i post di Francesco Bergamaschi