Risultati Serie B e classifica dopo 42° Giornata – 19-05-2016

Serie B, i risultati, i marcatori e la classifica aggiornata della 42^ Giornata di campionato

serie b 42 giornata

RISULTATO FINALE Livorno-Lanciano 2-2 / 25′ Aramu (L), 47′ Aramu (L), 70′ rig. Ferrari (La), 87′ Turchi (La) /
SINTESI LIVORNO-LANCIANO: Un pareggio non basta al Livorno per non retrocedere: i toscani, infatti, salutano la serie cadetta e se ne vanno in lega Pro a seguito di una stagione a dir poco disastrosa sotto tutti i punti di vista. Alla doppietta di Aramu rispondono nella ripresa Ferrari e Turchi, ma non basta.

RISULTATO FINALE Avellino-Cesena 1-2 / 10′ Falco (C), 13′ Arini (A), 62′ Falco (C) /
SINTESI AVELLINO-CESENA:
Un super Cesena riesce nel colpo esterno sull’Avellino dopo una partita avvincente incominciata con il vantaggio di Falco, vero e proprio mattatore della serata, ma dopo tre minuti Arini riesce a pareggiare i conti. Nella ripresa, però, il centrocampista realizza il bis che vale un successo importantissimo in chiave classifica.

RISULTATO FINALE Salernitana-Como 1-0 / 5′ Donnarumma (S) /
SINTESI PARTITA SALERNITANA-COMO: Una gran rete di Donnarumma vale i paly-out alla Salernitana che, in casa, sconfigge un Como già retrocesso da tempo e le cui motivazioni erano già al minimo. I lombardi salutano così la serie cadetta e se na vanno in Lega Pro dopo una stagione da dimenticare, mentre i padroni di casa proveranno ad agguantare la Serie B con le unghie e con i denti.

RISULTATO FINALE Pro Vercelli-Cagliari 1-2 / 3′ Di Gennaro (C), 5′ Castiglia (P), 85′ Sau (C) /
SINTESI PARTITA PRO VERCELLI-CAGLIARI: Vince il campionato diSerie B 2015-2016 il Cagliari di Rastelli che sconfigge anche la Pro grazie a Di Gennaro ma soprattutto a Sau che, a 5 minuti dalla fine, risponde al pareggio arrivato dopo appena 5 minuti firmato Castiglia. Una stagione perfetta per i sardi che erano già i super favoriti alla vigilia del campionato ed hanno rispettato le attese.

RISULTATO FINALE Spezia-Ascoli 0-0  
SINTESI PARTITA SPEZIA-ASCOLI: Termina con uno scialbo pareggio la sfida tra Spezia ed Ascoli, ossia tra due formazioni che non avevano molto da chiedere a questa stagione: gli obiettivi,infatti, erano già stati raggiunti da tempo e questa sfida era solo una formalità.

RISULTATO FINALE Crotone-Entella 1-0 / 37′ Torromino (C) /
SINTESI PARTITA CROTONE-ENTELLA: Un gol di Torromino certifica il secondo posto del Crotone che tra le mura amiche si sbarazza dell’Entella autore di una stagione da sogno sotto tutti i punti di vista conquistando i play-off, non male per una compagine che solo un anno fa lottava per la salvezza.

RISULTATO FINALE Bari-Trapani 1-2 / 28′ Petkovic (T), 54′ Petkovic (T), 73′ rig. Maniero (B) /
SINTESI PARTITA BARI-TRAPANI:
Termina nel peggiore dei modi la stagione, l’ennesima, fallimentare per il Bari che viene sconfitto in casa dal Trapani, il quale si fa forte di un super Petkovic: l’attaccante scuola Catania è autore di una doppietta importante che basta e avanza per mettere ko i pugliesi, ai quali non basta il rigore trasformato da bomber Maniero.

RISULTATO FINALE Pescara-Latina 1-1 / 44′ Lapadula (P), 55′ Dumitru (L) /
SINTESI PARTITA PESCARA-LATINA:
Pareggio futile per il Latina la cui stagione è stata vissuta tra i consueti alti e bassi; benen, invece, il Pescara che saluta bomber Lapadula con un gol. L’attaccante infatti lascia i Delfini verso altri lidi, Napoli probabilmente. Al suo gol risponde Dumitru il quale sembra pronto anche lui per altri palcoscenici.

RISULTATO FINALE Novara-Modena 4-0 / 4′ rig. Evacuo (N, 65′ Galabinov (N), 87′ Galabinov (N), 89′ Gonzalez (N)) /
SINTESI PARTITA NOVARA-MODENA:
Un super Galabonov aiuta il Novara nel poker contro il Modena: la formazione di Baroni infatti si guadagna i tanto agognati play-off, mentre gli emiliani i play-out.

RISULTATO FINALE Vicenza-Perugia 0-0
SINTESI VICENZA-PERUGIA:
Sfida davvero noiosa quella tra Vicenza e Perugia in cui entrambe le formazioni, ormai fuori da ogni lotta, non regalano nessuna emozione: sarà per l’anno prossimo.

RISULTATO FINALE Ternana-Brescia 3-2 / 6′ And. Caracciolo (B), 14′ Avenatti (T), 33′ Furlan (T), 81′ Ceravolo (T), 81′ Marzura (B) /
SINTESI TERNANA-BRESCIA:
Sfida al cardiopalma quella tra Ternana e Brescia, in cui ad avere la meglio sono i padroni di casa che passano in svantaggio subito grazie a Caracciolo ma che hanno la forza di pareggiare con Avenatti e poi allungare con Furlan. Nella ripresa arriva il tris di Ceravolo, poi la rete inutile di Marzura.

VIDEO GOL E HIGHLIGHTS PARTITE 42° GIORNATA SERIE B:

Get Adobe Flash player

 

LA CLASSIFICA AGGIORNATA DI SERIE B

Cagliari 683 punti, Crotone 82, Trapani 73, Pescara 72, Bari 68, Cesena 68, Spezia 68, Novara 65, Entella 64, Perugia 55, Brescia 54, Ternana 53, Avellino 49, Vicenza 49, Ascoli 47, Latina 46, Pro Vercelli 46, Salernitana 45, Lanciano 44, Livorno 42, Modena 42, Como 33.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€