Rio 2016: Giocatrice Beach Volley Italiana Orsi Toth positiva Antidoping

Rio 2016: Giocatrice Beach Volley italiana Viktoria Orsi Toth trovata positiva all’antidoping

orsi-pallavolo-doping

Brutta tegola per la squadra azzurra di pallavolo e beach volley in vista delle olimpiadi di Rio 2016.
La giocatrice di beach volley Viktoria Orsi Toth è stata trovata positiva ad un controllo antidoping effettuato il 19 luglio scorso a Roma.
Viktoria Orsi Toth si trovava già a Rio e sarà rimpatriata.
Secondo il Presidente della FIPAV Carlo Magri è stata la leggerezza di aver utilizzato una pomata contenente il clostebol a tradire la Orsi Toth e a far andare in aria due anni di sacrifici.
Domani intanti ai laboratori dell’Acqua Acetosa a Roma ci saranno le controanalisi.
La sostanza incriminata è il clostebol uno steroide anabolizzante.
Il Tribunale Nazionale Antidoping ha già sospeso in via cautelare l’atleta azurra accogliendo l’istanza della procura.
Viktoria Orsi Toth compirà 26 anni il prossimo 14 agosto ed è nata a Budapest ma cresciuta in Italia.
A settembre scorso aveva vinto insieme alla Menegatti la tappa del World Tour a Sochi e a Rio 2016 puntava a vincere una medaglia.

Intanto la Fipav entro domani può sostituire la giocatrice e quasi sicuramente verrà convocata al suo posto Rebecca Perry.
Marta Melegatti sarà costretta così a partecipare alle olimpiadi di Rio con una compagna con la quale si conosce poco e non ha affiatamento e così sarà molto difficile essere competitivi ed arrivare a vincere una medaglia.

In precedenza sono stati fermai già due azzurri per doping e non potranno partecipare ai giochi olimpici in Brasile 2016: Niccolo Mornati canottiere del 2 positivi all’anastrozolo e la velista Roberta Caputo positiva anche lei al clostebol.

Questo il comunicato ufficiale del CONI che ha ufficializzato così la notizia della positività all’antidoping della giocatrice azzurra:
“Viktoria Orsi Toth (tesserata FIPAV) è stata riscontrata positiva alla sostanza Clostebol Metabolita, a seguito di un controllo fuori competizione disposto da NADO ITALIA, a Roma, il 19 luglio 2016. La Prima Sezione del TNA comunica che ha provveduto a sospendere l’atleta in via cautelare, in accoglimento dell’istanza proposta dall’Ufficio Procura Antidoping”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.