Real Madrid: Zidane raggiunge quota 100 vittorie in Liga

Cento vittorie in Liga sono un traguardo importante, soprattutto se ti chiami Zinedine Zidane e hai vinto due Champions League di fila. Continua a macinare record l’ex giocatore della Juventus, che dopo aver raggiunto per la terza volta la semifinale di Champions League proprio ai danni dei bianconeri si toglie la soddisfazione di raggiungere quota 100 vittorie in Liga. Quest’anno la vincerà il Barcellona, ma in casa spagnola non si soffrirà particolarmente.

La remuntada della Roma ai danni del Barcellona infatti ha rasserenato tutto l’ambiente madrileno, che spera di portare a casa la terza Champions League di fila (sarebbe l’ennesimo record), tredicesima in totale, e di oscurare così la vittoria in campionato dei blaugrana, che non perdono in campionato da 39 gare.

Fonte immagine: Facebook

 

L’anno prossimo Zidane potrebbe non essere più l’allenatore del Real Madrid, che nei prossimi anni dovrà necessariamente “svecchiare” la rosa. Ramos, Ronaldo, Marcelo e Keylor Navas sono giocatori sul viale del tramonto (nonostante siano ancora fortissimi) e la presidenza ha l’urgenza di pianificare attentamente il prossimo mercato (e quelli a venire).

Di sicuro, un punto fermo del prossimi Real Madrid sarà Asensio, fenomeno poco utilizzato da Zidane in ascesa. Si sentirà parlare molto di lui, è il futuro dei blancos ed è destinato a prendere, da qui a qualche anno, il posto di un certo Cristiano Ronaldo