Real Madrid-Roma Diretta Streaming

Come vedere Real Madrid-Roma in Diretta Streaming Gratis su Internet 8 marzo 2016 ore 20:45.

real madrid roma

Real Madrid Roma, partita valida per gli ottavi di finale di Champions league League, sarà trasmessa in diretta TV su Premium Sport HD. E’ possibile guardare Real Madrid Roma in Streaming Live utilizzando l’applicazione Premium Play o in pay per view su it.Uefa.com.

Va a caccia dell’impresa la Roma di Luciano Spalletti che dopo aver inanellato ben sette vittorie di fila in campionato, proverà a centrare l’impresa ribaltando lo 0-2 dell’Olimpico contro il Real Madrid dall’andamento altalenante di questa stagione. Le Merengues infatti hanno prematuramente detto addio alla Liga (troppi sono infatti i punti di distanza dal Barcellona) ma allo stesso tempo hanno dimostrato di poter segnare valanghe di gol a chiunque come testimonia il 7-1 contro una delle compagini più in forma della Liga di questo periodo, il Celta Vigo, regolato al Bernabeu nell’ultimo fine settimana. Fischio d’inizio della sfida di Madrid previsto per le ore 20:45. 

 

REAL MADRID ROMA ELENCO CANALI PER VEDERE LA DIRETTA TV E STREAMING LIVE:

La partita Real Madrid-Roma sarà trasmessa in diretta tv sul digitale terrestre in pay per view e per gli abbonati di Mediaset Premium su Premium Sport (canale 370) e Premium Sport HD (canale 380).

La Telecronaca su Mediaset Premium è di Pierluigi Pardo con Commento tecnico di Aldo Serena. Telecronaca tifoso Roma: Carlo Zampa. Inviati a Bordocampo Marco Cherubini e Carlo Landoni.

REAL MADRID ROMA DIRETTA STREAMING

La diretta streaming live di Real Madrid-Roma è disponibile scaricando le app su smarthphone e tablet, gratuite per tutti i sistemi operativi. Gli abbonati Mediaset Premium possono usufruire dei servizi gratuiti Premium Play, accessibili attraverso una connessione internet su pc, smarthphone o tablet.

Se avete un amico che è abbonato a Premium ma non ha bisogno del suo account streaming perché guarderà la partita in TV allora potrete chiedergli di prestarvelo per una sera l’accesso per guardare Real Madrid-Roma in streaming live su Premium Play Online.

E’ possibile vedere la partita Real Madrid-Roma in streaming live a pagamento anche sul sito ufficiale della Uefa. Il servizio è usufruibile sia ad abbonamento, sia con l’acquisto della singola partita. Sul sito it.uefa.com è possibile seguire la partita in diretta con la cronaca testuale minuto per minuto. 

Inoltre sono diversi i siti internet e programmi che offrono la possibilità di guardare Real Madrid-Roma in Diretta Streaming Gratis ma prima è consigliabile verificarne la legalità nel proprio paese.

I precedenti di Real Madrid – Roma 

Se escludiamo il confronto dell’andata, sono 8 i precedenti incroci tra Real e Roma in Champions League: nel 2001 i giallorossi di Capello pareggiarono per 1-1 al Bernabeu ma dovettero inchinarsi 2-1 al ritorno in casa in un Olimpico ancora frastornato dall’attentato alle Torri Gemelle. L’anno successivo il Real si impose a Roma col punteggio di 3-0 ma venne sconfitto a domicilio nella gara successiva grazie al sigillo di capitan Totti. Doppia sconfitta romanista nel 2004-05 mentre nel 2008 agli ottavi, la Roma di Spalletti eliminò il Real grazie ad un duplice 2-1. 

Il nostro pronostico per questa sfida pende, nonostante l’ottimo momento della Roma, in favore dei padroni di casa che hanno puntato tutto sulla Champions e possono vantare uno score invidiabile soprattutto tra le mura ‘amiche’ del Bernabeu. Pensiamo comunque che i giallorossi possano realizzare almeno un goal. 

Le probabili formazioni di Real Madrid – Roma

QUI REAL MADRID – Pesante l’assenza tra i Blancos di Karim Benzema anche se Zidane recupera giocatori importanti come Pepe, Bale e Kroos con i primi due che avevano addirittura saltato il match di andata dello stadio Olimpico. Ancora qualche dubbio per il tecnico francese che se dovesse utilizzare il 4-3-3 potrebbe inserire un mediano di sostanza come Casemiro e alzare sulla linea degli attaccanti il colombiano James Rodriguez il quale così completerà il reparto offensivo con Bale e Cristiano Ronaldo. Qualche chance di partire a sorpresa dal primo minuto però la conserva anche il giovane Majoral, già impiegato da Zidane in qualche occasione. Dietro ballottaggio tra Varane e Pepe con il primo ancora favorito ad affiancare Sergio Ramos al centro della retroguardia. 

QUI ROMA – Problema in difesa per Luciano Spalletti che perde Rudiger per venti giorni oltre al lungodegente De Rossi il quale potrebbe tornare nella lista dei convocati soltanto in vista della sfida di Udine di domenica prossima. Spazio dunque a Zukanovic a fianco di Manolas, con Florenzi e Digne terzini. A centrocampo Keita e Nainggolan si posizioneranno subito avanti ai quattro difensori con Pjanic un po’ più libero di svariare sul fronte d’attacco assieme alla velocità di Salah, Perotti ed El Shaarawy. Ancora panchina dunque per Edin Dzeko le cui caratteristiche sembrano contrastare con il nuovo ‘volto’ della squadra di Luciano Spalletti. 

REAL MADRID (4-3-3) : Keylor Navas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; James Rodriguez, Bale, Cristiano Ronaldo. Allenatore.: Zinedine Zidane

ROMA (4-2-3-1): Sczszesny; Florenzi, Manolas, Zukanovic, Digne; Keita, Nainggolan; Pjanic, Salah, El Shaarawy; Perotti. Allenatore.: Luciano Spalletti

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Dario Camerota

Informazioni sull'autore
Laureando in Giurisprudenza e da sempre grande appassionato di calcio. Tifosissimo della Roma
Tutti i post di Dario Camerota