Real Madrid, altro record per Cristiano Ronaldo: 81 gol con il Portogallo, 3° nella classifica di tutte le nazionali 

Record su record. Cristiano Ronaldo sta riscrivendo la storia del calcio a suon di gol e con l’ultima doppietta segnata contro l’Egitto fanno 81 gol in nazionale. Terzo posto solitario nella classifica di tutti i tempi dei goleador delle nazionali dietro soltanto all’iraniano Ali Daei che ha segnato 104 reti nella sua lunghissima carriera con la casacca della nazionale durata 13 anni e a Ferenc Puscas, leggenda ungherese del Real Madrid che ha realizzato con la sua nazionale 84 centri. Il secondo posto è ampiamente alla portata di CR7, che già al Mondiale potrebbe raggiungere e superare il collega del Real Madrid.

Messi dista 20 reti (61 gol con l’albiceleste e 19esimo posto in classifica) e in corsa c’è ancora David Villa, 59 reti con la maglia della nazionale spagnola. L’Italia, da sempre terra di cannonieri e di centravanti, è al 70esimo posto con Gigi Riva, 35 centri in 42 partite.

A seguire c’è Giuseppe Meazza con 33 gol, Piola 30, Roberto Baggio 27, Del Piero 27, Baloncieri , Altobelli e Filippo Inzaghi 25 gol, Vieri e Graziani 23 gol. Insomma, Cristiano Ronaldo ha segnato con la nazionale portoghese più gol di Inzaghi, Del Piero e Vieri messi assieme (75 gol). 

Fonte immagine: Facebook

Forse solo facendo questo paragone si può comprendere a pieno la potenza di Cristiano Ronaldo, un fenomeno che si sta costruendo un impero fatto di record che difficilmente qualcuno riuscirà a eguagliare…