Raiola: “Donnarumma? Deve lasciare il Milan, per me. Napoli, Inter, Juventus, Roma e squadre inglesi su Balotelli”

Intervistato da Radio Kiss Kiss Napoli, Mino Raiola torna a parlare di due tra i suoi maggiori assistiti: Mario Balotelli e Gianluigi Donnaruma. “Mario lascerà il campionato francese per scadenza di contratto, acquistarlo a parametro zero sarebbe un grande colpo, soprattutto per il Napoli. A Gigio, invece, dico le stesse cosa da un anno, se ci tiene a diventare il numero uno al mondo deve lasciare il Milan per un top club.” 

Mai banale Mino Raiola, neanche quando si tratta di rilasciare delle brevi dichiarazioni. Questa volta il noto agente internazionale ha fatto parlare di sé subito dopo l’intervista rilasciata a Radio Kiss Kiss Napoli. Un colloquio breve ma intenso, che ha portato diverse novità sul fronte Balotelli e Donnarumma. Sul primo Raiola ha evidenziato che il contratto è datato scadenza giugno 2018, ciò dovrebbe portare le squadre italiane a non perdere un parametro 0 così importante. Ci sono stati dei sondaggi, a detta dell’agente, da parte di Inter, Juventus, Roma e Napoli, ma nulla di più. Il calciatore sembrerebbe infatti più interessato alle piste che si sono venute a creare in Inghilterra. Solo una squadra potrebbe far cambiare idea all’attaccante: il Napoli.“Quella partenopea sarebbe una piazza fantastica per un giocatore con il suo carattere e le sue caratteristiche. Lui non avrebbe paura della pressione di giocare a Napoli.”

Diverso il discorso per quanto riguarda Gianluigi Donnarumma. Il portiere, fresco di rinnovo a 6 milioni annui, non è affatto in scadenza di contratto, eppure il consiglio di un cambio piazza “per crescere” sarebbe dettato proprio dallo stesso agente.“Ho già esposto più volte la mia idea a Gigio, se vuole diventare il numero uno al mondo deve puntare al passaggio in un top club. Soltanto facendo questo tipo di scelta potrà puntare ai vertici, non restando al Milan.”

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi