Caso tamponi Lazio: indagato proprietario laboratorio Avellino, medico sociale Pulcini a rischio radiazione

Una brutta tegola si sta per abbattere sulla Lazio, a meno di 24 ore dall’impresa realizzata contro la Juventus. A rischio radiazione Pulcini, medico sociale, indagine per il presidente della società proprietaria del laboratorio di Avellino, a cui la Lazio si è rivolta per effettuare i tamponi in questo lungo periodo di pandemia.

Oltre all’inchiesta sportiva, con probabilità di penalizzazione per il club biancoceleste, ora c’è anche quella che riguarda la giustizia penale. Un atto già compiuto è l’iscrizione nel registro degli indagati di Massimiliano Taccone, il presidente del Cda della società proprietaria del laboratorio di Avellino.

Pulcini
Caicedo esulta assieme a Simone Inzaghi per la rete alla Juventus allo scadere. Fonte: Twitter Lazio

Lui è il figlio di Walter Taccone, ex proprietario dell’Avellino calcio. I reati a lui contestati vanno dal falso, alla truffa per finire con epidemia colposa.

La Procura di Avellino vuole vederci chiaro per capire come sia stata possibile la differenza tra i tamponi effettuati con Futura Diagnostica (il laboratorio avellinese) e quelli prodotti da Synlab ( in ambito UEFA), o dal Campus Biomedico a Roma.

Inoltre la Procura di Avellino vuole indagare sul perché la società sportiva Lazio ha voluto effettuare i tamponi in un centro diagnostico fuori dalla regione Lazio e come funzionino questi.

Il medico sociale Pulcini corre il rischio di radazione della professione. Non avrebbe fatto chiarezza sul laboratorio avellinese incaricato di effetturare i tamponi. Non si sarebbe chiesto il perché delle differenze con il Synlab o con il Campus Biomedico di Roma.

Una situazione alquanto complicata per il club biancoceleste, che rischia di compromettere l’intera stagione in Serie A.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega