Pronostico Parma-Inter, 04-03-2021, 25^ giornata Serie A

Pronostico e migliori quote di Parma Inter: posticipo del Giovedì che chiude la 25^ Giornata di Serie A 

Il turno infrasettimanale di campionato si chiude con il posticipo serale del Giovedì.

Il 04-03-2021, ore 20:45, il Parma di Roberto D’Aversa ospita allo stadio “Ennio Tardini” l’Inter di Antonio Conte per la 25^ giornata – 6^ di ritorno – di Serie A.

Obiettivi diametralmente opposti.

Ducali in cerca di punti preziosi per provare a perseguire una salvezza che, stante la situazione, sembra decisamente una chimera, con un mesto penultimo posto e con la vittoria che in campionato manca da qualcosa come 15 turni.

Nerazzurri che di contro perseguono l’obiettivo scudetto, reduci da 5 vittorie di fila.

Pronostico e migliori quote Parma-Inter.

Indubbiamente c’è una enorme gap tecnico fra i due club, che rende il pronostico di questa sfida pressoché scontato.

Per non parlare della grande foga della banda di Antonio Conte, sulle ali dell’entusiasmo per la ormai più che probabile chance di vincere questo scudetto.

La potenza di fuoco nerazzurra poi è innegabile, con un Lukaku in forma smagliante, che sforna gol e assist a ripetizione.

Snai quota il segno 2 a 1.28, mentre il segno 1 addirittura paga 10 volte la posta.

Come anticipato i nerazzurri sono reduci da ben 5 vittorie di fila in questo campionato, con ben 15 gol fatti e uno solo subito, dal laziale Milinkovic-Savic, per giunta con deviazione.

In particolare nerazzurri reduci da due vittorie 3-0 consecutive, prima il Derby Casa Milan, poi il KO al Genoa sempre a San Siro.

Anche le statistiche, come si può leggere qui sotto, sono nettamente favorevoli ai nerazzurri.

Come si suol dire, i favori del pronostico sono palesi.

Ducali che dal canto loro non hanno ancora vinto in questo 2021, ma han dato qualche segnale di miglioramento nelle ultime 2 partite, entrambe pareggiate 2-2 contro Udinese e Spezia, anche se in entrambi i casi si è trattato di rimonte subite.

Possiamo almeno presumere che i Ducali riescano quantomeno a salvare la faccia, subendo una sconfitta tutto sommato onorevole.

Suggeriamo la combo 2+NG, quota 2.15, ottima anche la 2+Un2.5, che quadruplica la posta, sempre quote Snai.

Probabili formazioni Parma-Inter.

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Osorio, Gagliolo, Giu. Pezzella; Hernani, Brugman, Kurtic; Kucka, Brunetta, Mihaila.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Cornelius, Gervinho, Karamoh, Nicolussi Caviglia, Zirkzee

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Eriksen, Gagliardini, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Sensi

Precedenti e statistiche Parma-Inter.

25 i precedenti al Tardini in Serie A, 6 vittorie ducali, altrettanti i pareggi, 13 i successi nerazzurri.

Inter reduce da 3 vittorie consecutive in casa del Parma in campionato, con 5 gol fatti e uno solo subito.

L’ultimo precedente risale allo scorso 28 Giugno 2020, 1-2 dei nerazzurri, in rimonta in pieno finale di partita, con reti di due difensori, Stefan De Vrij e Alessandro Bastoni fra l’84’ e l’87’, dopo il vantaggio dei padroni di casa al quarto d’ora di gioco con il solito Gervinho, in mezzo un’espulsione per parte, del portiere di riserva Tommaso Berni su sponda interista-espulso dalla panchina- e di Kucka su quella parmense.

Ultimo successo del Parma in casa contro l’Inter risalente addirittura allo scorso 26 Novembre 2012, anche allora un posticipo, del Lunedì sera, 1-0 per i ducali di Roberto Donadoni contro l’Inter allora guidata da Andrea Stramaccioni, gol partita a un quarto d’ora dal 90′ con Nicola Sansone.

All’andata a San Siro, lo scorso Sabato 31 Ottobre 2020, una partita spettacolare, pari 2-2, quattro reti tutte nella ripresa.

In grande spolvero i Ducali, allora allenati ancora da Fabio Liverani, con il doppio vantaggio sancito dalla doppietta di un Gervinho scatenato, a segno al primo minuto e al quarto d’ora della ripresa.

Rimonta interista di stampo croato, con Marcelo Brozovic appena 2 minuti dopo il raddoppio parmense e con Ivan Perisic in pieno recupero.

Ducali che, come anticipato, vengono da 15 partite consecutive senza vittorie in questo campionato, 16 contando anche l’ottavo di finale di Coppa Italia perso in casa della Lazio.

Ultima vittoria stagionale per gli emiliani risalente addirittura allo scorso 30 Novembre 2020, 1-2 in casa del Genoa, anche allora doppietta di Gervinho, liguri che provarono a riaprirla con un gol storico, di Eldor Shomurodov, il primo giocatore uzbeko a segnare in Serie A.

Lo scorso turno di campionato la banda di D’Aversa ha dato vita a un grandissimo spettacolo nell’anticipo di Sabato 27 Febbraio che ha aperto la quinta di ritorno.

Spettacolare 2-2 in casa dello Spezia di Vincenzo Italiano, con illusione dei ducali, con due gol strepitosi in rapida successione fra il 17′ e il 25′, di Yann Karamoh – gran sinistro sotto la traversa – ed Hernani jr. – spaccata volante su punizione.

Prima della grande rimonta ligure con la doppietta di uno dei totem della formazione di Italiano, Immanuel Gyasi.

Nerazzurri reduci dal 3-0 contro il Genoa di Davide Ballardini, partita dominata dall’Inter, in vantaggio già dopo 32 secondi con il lampo di Lukaku.

Big Rom autore poi anche dell’assist per il piazzato vincente dell’ex di turno Matteo Darmian. Gol partita poi di Alexis Sanchez, convalidato col Var.

Il secondo 3-0 consecutivo dopo quello nel Derby della Madonnina per i ragazzi di Antonio Conte.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato