Pronostico Liverpool-Atalanta, 25-11-2020, 4^ giornata UEFA Champions League

L’Atalanta di Gasperini ritrova la UEFA Champions League.

La Dea vola ad Anfield, autentico tempio del calcio, a far visita al Liverpool di Jurgen Klopp, Campione d’Inghilterra e del Mondo in carica, e Campione d’Europa uscente.

Stasera, Mercoledì 25 Novembre 2020, ore 21, gara valevole per la 4^ giornata – prima di ritorno – del gruppo D.

Una sfida stellare che arriva forse nel momento peggiore per gli orobici.

La banda del Gasp, per così dire, non attraversa il miglior momento della sua stagione.

Ha vinto una sola delle ultime 5 partite in stagione – la trasferta di Crotone – e non vince da 3 partite consecutive.

Striscia negativa iniziata proprio nella gara di andata fra le due formazioni.

A Bergamo, sfida inedita, e risultato inedito, la peggior sconfitta casalinga in ambito internazionale nella storia dell’Atalanta.

Uno 0-5 senza storie, nel segno dell’uomo del momento in casa Reds, il portoghese Diogo Jota, autore di una tripletta con la quale ha steso praticamente da solo la Dea.

In mezzo le reti di Salah, recentemente negativizzatosi dal Coronavirus, e Sadio Mané.

Probabili formazioni Liverpool-Atalanta.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; N.William, Matip, Fabinho, Robertson; Jones, Wijnladum, Milner; Jota, Firmino, Mané. Allenatore: Klopp. A disposizione: Adrian, Tsimikas, R.Williams, Clarkson, Elliott, Salah, Minamino, Origi. 

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata. Allenatore: Gasperini. A disposizione: Sportiello, F.Rossi, Palomino, Mojica, Pessina, Ruggeri, Piccini, Panada, Scalvini, Lammers, Muriel, Miranchuk. 

Pronostico e migliori quote Liverpool-Atalanta.

Allo stato attuale dei fatti sembrerebbe non esserci partita.

I bookmakers concordano impietosamente, con il segno 1 a 1.66 e il 2 a 4.65. quote Betclic.

I Reds, a parte un iniziale periodo di adattamento, hanno comunque ripreso il loro consueto smalto, e sono sempre lì, sulla breccia, in vetta alla classifica della Premier League – primato condiviso con il Tottenham di Mourinho – oltre che leader incontrastata del gruppo D, dominato a punteggio pieno.

Nell’ultimo impegno stagionale i Reds hanno scalzato dalla vetta della classifica del campionato inglese il Leicester di Brendan Rodgers, sconfitto 3-0 ad Anfield, autogol di Evans e reti di Diogo Jota e Firmino.

La Dea invece è incappata in qualcosa che non le accadeva da tanto tempo: lo 0-0 !

Pari a reti bianche in casa del sorprendente Spezia, debuttante assoluto nel massimo campionato italiano nell’era del girone unico.

Una delle cose che il calcio ci ha insegnato è che talvolta si può trovare riscatto proprio nei momenti di maggiore difficoltà.

Ed è su questo che, essenzialmente, deve contare la Dea.

Una sconfitta ad Anfield comprometterebbe seriamente il passaggio del girone – completato da Ajax e Midtjylland.

Dea chiamata quindi a un compito arduo. Ce la farà ?

Possiamo appunto presumere che, quantomeno, si lotterà.

GG a 1.50, per chi crede che la Dea possa almeno strappare un pari, molto ben quotato, 4.50, stessa quota per la combo X + GG, per chi vuole azzardare un risultato esatto, 1-1 a 9.80, quote Betclic.

Precedenti e statistiche Liverpool-Atalanta.

Il Liverpool è la terza inglese affrontata dalla Dea nella sua storia.

La seconda delle quali in riva al fiume Mersey.

Giacché la prima avversaria d’Oltre Manica della storia bergamasca era stata, perciò, l’altra di Liverpool, l’Everton, sconfitto di brutto nel doppio confronto nei gironi dell’Europa League 2017/2018.

Specialmente al ritorno a Goodison Park, Giovedì 23 Novembre 2017, netto 1-5 per la Dea, doppiette di Cristante e Cornelius e gol di Gosens.

5-1, curiosamente, risultato di entrambe le trasferte inglesi della storia della Dea.

Ma nella seconda, e finora ultima, fu subito.

Lo scorso anno, il 22 Ottobre 2019, in casa del Manchester City di Pep Guardiola, la banda del Gasp si illuse con l’iniziale vantaggio di Malinovskyj su rigore, prima che i Citizens dilagassero con la doppietta di Sergio Aguero e la tripletta di Raheem Sterling.

Reds che non hanno un bel ricordo dell’ultima italiana affrontata.

La scorsa stagione, il Napoli di Ancelotti, che sconfisse i Reds al debutto in Champions al San Paolo e al ritorno ad Anfield strappò un pareggio.

1-1 un anno fa quasi esatto, con addirittura vantaggio partenopeo con Dries Mertens e il pari di Lovren dopo l’ora di gioco, ad oggi ultima sfida contro un’italiana per i Reds.

Migliori Bookmakers AAMS

Sito scommesseCaratteristicheBonusVai al sito
Eurobet10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€ Vai al sito
SNAIBonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito Vai al sito
Starcasino ScommesseFino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€ Vai al sito

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato