Pronostico AZ-Napoli, 03-12-2020, 5^ giornata UEFA Europa League

Napoli al primo match ball stagionale.

La banda di Gattuso vola in Olanda ad affrontare gli olandesi dell’AZ di Arne Slot, finora l’unica squadra che sia riuscita a batterla in questa Europa League.

Gara valevole per la 5^ e penultima giornata del gruppo F, Giovedì 3 Dicembre, ore 21, all’AFAS Stadion di Alkmaar.

I partenopei si sono rilanciati alla grande dopo la sconfitta nel big match di Serie A contro il Napoli.

Onorata la memoria di Diego Armando Maradona con 2 splendide vittorie consecutive nell’ormai ex San Paolo, giustappunto rinominato in onore del Pibe de Oro.

Vittoria 2-0 sul Rijeka alla prima partita dopo la morte di Dieguito, Matteo Politano e Hirving Lozano siglarono il successo nello scorso turno della fase a gironi.

Ultimo impegno stagionale, altro big match, grandissima vittoria partenopea, 4-0 in un’altra grande classica del calcio italiano, il Derby del Sole contro la Roma di Paulo Fonseca.

Schiantata dalla prodezza su punizione di Lorenzo Insigne – che non segnava su calcio piazzato da quasi 5 anni, ultima volta il 31 Gennaio 2016, e lo ha rifatto proprio ora dopo la dipartita del giocatore più apprezzato nella storia di Napoli, coincidenze ???

Poi Fabian Ruiz, Dries Mertens e Matteo Politano blindarono il poker.

Con una vittoria in Olanda, Napoli certo del passaggio del turno e della qualificazione ai sedicesimi.

Ma non sarà sfida facile. Anche gli olandesi ancora sono in corsa, a quota 7 punti alla pari della Real Sociedad – Napoli che guida a quota 9.

E come detto hanno già battuto i partenopei, all’andata nell’ormai ex San Paolo, 0-1, Dani De Wit al 57′, al termine di una partita comunque dominata dai partenopei, che hanno sprecato tanto.

Nell’ultima di Eredivisie AZ vincente 1-2 in casa dell’Heracles, pratica archiviata alla fine del primo tempo, al 41′ con il penalty realizzato da Teun Koopmeiners, e 3 minuti dopo da Myron Boadu

Probabili formazioni AZ-Napoli.

AZ (4-3-3) Probabile formazione: Verhulst; Wijndal, Martins Indi, Chatzidiakos, Svensson; Stengs, Koopmeiners, Midtsjo; Gudmundsson, De Wit, Boadu. All. Slot

NAPOLI (4-3-3) Probabile formazione: Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly,  Ghoulam; Fabiàn, Bakayoko, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne. All. Gattuso

Pronostico e migliori quote AZ-Napoli.

Partenopei dati naturalmente per favoriti.

Betclic quota il segno 1 a 4.20 e il 2 a 1.86.

Entrambe le squadre motivate e sarà battaglia, considerando che gli olandesi proveranno a soppiantare il gap tecnico con la foga agonistica.

GG a 1.68, abbinato al 2 la quota quasi raddoppia, 3.28.

Precedenti e statistiche AZ-Napoli.

La gara di andata è stata la prima sfida in assoluto fra i due club.

Con il ché questa sarà perciò la prima sfida in Italia.

Per il resto Napoli mai vincente in Olanda nella sua storia.

Sempre in Europa League, nel 2010 pari 3-3 a Utrecht, nel 2012 sconfitta 3-0 in casa del PSV, nel 2017 sconfitta 2-1 in casa del Feyenoord.

Stessa cosa per l’AZ, perdente in entrambe le trasferte italiane nella sua storia.

Coppa delle Coppe 1982/83, 3 Novembre 1982, prima trasferta italiana della storia dell’AZ, perdente 2-0 a San Siro contro l’Inter, 2-0, Juary e Altobelli, era il ritorno del 2° turno e gli olandesi, vincenti 1-0 l’andata in casa, furono eliminati.

15 Marzo 2012, ritorno dei sedicesimi di Europa League, ultima trasferta italiana per l’AZ finora, sconfitta 2-1 in casa dell’Udinese, doppietta di Totò Di Natale, il primo gol su rigore, Falkenburg bissò il gol dell’andata e salvò di fatto gli olandesi, qualificati comunque in virtù della vittoria 2-0 all’andata in casa.

Migliori Bookmakers AAMS

Sito scommesseCaratteristicheBonusVai al sito
Eurobet10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€ Vai al sito
SNAIBonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito Vai al sito
Starcasino ScommesseFino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€ Vai al sito

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato