Probabili formazioni e pronostico di Genoa-Roma

Probabili formazioni e pronostico di Genoa – Roma 13a  Giornata Serie A Domenica 21 Novembre ore 20:45

Riparte finalmente la Serie A dopo lo stop delle nazionali, reso più lungo e doloroso dal pareggio rimediato dall’Italia contro l’Irlanda del Nord lo scorso lunedì, che ha costretto i nostri a giocarsi la qualificazione per i mondiali ai playoff.

Tra gli appuntamenti più stuzzicanti di questa giornata troviamo la Roma di Mourinho opposta al nuovo Genoa targato Zangrillo-Shevchenko.

I giallorossi arrivano con voglia di riscatto, avendo collezionato nell’ultimo periodo risultati non all’altezza.

Tra questi spiccano soprattutto la goleada presa dal Bodo/Glimt in Norvegia, seguita da un pareggio contro lo stesso in casa, e l’altrettanto inaspettata sconfitta per 3-2 contro il Venezia.

C’è invece molta curiosità per il grifone, squadra che potrebbe sorprendere con le idee del nuovo tecnico Shevchenko, chiamato con le intenzioni di allontanare il più possibile i rossoblù dalla zona retrocessione.

Pronostico Genoa – Roma:

La Roma di Mourinho parte sicuramente favorita in questo scontro.

Nonostante un momento di blackout di quest’ultima il divario tecnico con il Genoa è notevole, ed è di conseguenza difficile pensare ad una gara equilibrata tra i due schieramenti.

Oltretutto a Shevchenko con molte probabilità servirà del tempo per inculcare il suo gioco nella testa dei calciatori, motivo per cui potrebbero non rendere come l’allenatore vorrebbe.

Ci aspettiamo dunque una partita con poche insidie per la squadra dello “special one”.

Come arriva la Roma:

La voglia di vincere è tanta per la squadra capitolina, e Mourinho vuole ripartire con il piede giusto dopo aver deluso a più riprese i suoi tifosi. In porta inamovibile Rui Patricio.

Davanti a lui di nuovo la difesa a 3 (complici gli infortuni di Vina e Calafiori) composta da Cristante, Mancini, e Ibanez.

A centrocampo davanti alla difesa riconfermato Veretout affiancato da Villar. In dubbio Pellegrini dall’inizio, al suo posto potrebbe giocare Mkhitaryan affiancato da El Shaarawy e Zaniolo.

Abraham unica punta, sbloccatosi prima della pausa contro il Venezia ed in fiducia dopo un’ottima prestazione con la nazionale inglese.

Come arriva il Genoa:

Come detto, il Genoa potrebbe arrivare un po’ scombussolato per via del cambio di allenatore e di proprietà.

Dopo l’era Preziosi durata 18 anni, gli succede il nuovo presidente Alberto Zangrillo, medico di Berlusconi e grande sostenitore dei rossoblù.

Tra i pali Sirigu. Difesa a 4 con Vasquez e Criscito centrali, e i due terzini Cambiaso e Biraschi. Centrocampo formato dal talentino Rovella affiancato da Badelj e Behrami. Davanti Galdames a supporto di Caicedo e Pandev.

Probabili formazioni di Genoa-Roma

Genoa (4-3-1-2): Sirigu; Cambiaso, Biraschi, Vasquez, Criscito; Rovella, Badelj, Behrami; Galdames; Caicedo, Pandev. All. Shevchenko

Roma (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, El Shaarawy; Pellegrini; Zaniolo, Abraham. All. Mourinho

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€