Premio Etica nello Sport 2019: premiato Ancelotti

Il tecnico del Napoli succede a Ranieri.

A Carlo Ancelotti il Premio Tor Vergata Etica nello Sport 2019. L’allenatore dei partenopei ha ricevuto il riconoscimento, giunto alla sua XVII edizione, questa mattina alle 11 all’interno dell’aula Fleming della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Tor Vergata di Roma. Nella commissione che lo ha eletto – presieduta dal Rettore Giuseppe Novelli – presenti, tra gli altri, Ferguson, Rivera e Malagò.

L’ex Bayern Monaco ha intrattenuto tutti gli studenti presenti alla cerimonia senza lesinare consigli e valori da applicare nel calcio come nella vita. Una cultura sportiva sulla quale in Italia c’è ancora moltissimo da lavorare: “Dobbiamo fare passi avanti anche nella cultura sportiva: in Inghilterra in due anni non sono mai stato insultato, qua ancora succede” – le parole di Ancelotti.

L’attuale allenatore del Napoli si è anche soffermato sulla questione degli impianti sportivi del nostro Paese, con particolare attenzione al San Paolo: “Tutti gli anni passati all’estero mi hanno insegnato ad amare ancora di più l’Italia. Ma dal punto di vista delle strutture rispetto al calcio europeo siamo ancora indietro, gli stadi in Italia devono migliorare, soprattutto lo stadio di Napoli“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella