Premier League, 4° giornata: doppietta Lukaku regala vittoria al Manchester United contro il Burnley

Premier League, 4° giornata, Burnley-Manchester United 0-2: risolve la pratica Lukaku, che nel primo tempo sigla una doppietta. Al 70′ Pogba si fa neutralizzare un rigore da Hart, mentre al 72′ il giovane Rashford viene espulso per un testa a testa con Bardsley. Adesso i Diavoli Rossi salgono a quota 6 punti in classifica, mentre il Burnley  rimane inchiodato a un solo punto

Dopo tutte le polemiche, i dissidi, le discussioni e le provocazioni Josè Mourinho porta a casa una preziosa vittoria su un campo ostico come quello del Burnley. A risolvere la partita ci ha pensato Rumelu Lukaku, che nel primo tempo ha siglato una doppietta, salendo a quota 3 gol in classifica marcatori dopo appena 4 giornate di Premier League. 

manchester united

Nel secondo tempo i Diavoli Rossi avrebbero anche potuto dilagare, ma hanno preferito complicarsi la vita. Prima, al 70′, Paul Pogba ha calciato malissimo un rigore facendosi ipnotizzare da Joe Hart, poi, appena 2′ più tardi, Rashford si è fatto espellere. 
Il giovane attaccante inglese ha perso la lucidità a causa di uno scontro di gioco ed è arrivato al testa a testa con l’avversario Bardsley, inducendo il giudice di gara ad estrarre un inevitabile cartellino rosso. 

In inferiorità numerica e con il morale sotto i tacchi per il rigore fallito, per il Manchester United si poteva temere il peggio, ma il Burnley, nonostante gli ingressi di Barnes e Vydra per l’assalto finale, non è riuscito a realizzare neanche il gol che avrebbe potuto riaprire la gara.