Pirlo dà l’addio al calcio a San Siro il 21 maggio

Ha vinto tutto con Milan e Juventus, ha giocato nell’Inter ed è fra gli eroi del Mondiale del 2006. Andrea Pirlo è uno dei giocatori più rappresentativi del calcio italiano e il 21 maggio a San Siro darà l’addio al calcio giocato. L’evento sarà chiamato “La notte del maestro” a testimonianza del suo talento infinito e dei numerosissimi assist forniti ai compagni.

La scelta di San Siro naturalmente non è un caso: è lo stadio in cui Pirlo è sbocciato ed è facilmente raggiungibile da tutte le parti di Italia e anche dall’estero. Si preannuncia un tutto esaurito perché i giocatori convocati appartengono alla “storia del calcio” e nessuno vorrà perdersi un appuntamento così importante. Ecco la lista dei convocati, in attesa di capire ancora quali saranno gli attaccanti:

Fonte immagine: Eurosport.com

PORTIERI: Abbiati, Buffon, Dida, Storari

DIFENSORI: Adani, Barzagli, Bonera, Bonucci, F.Cannavaro, Cafu, Chiellini, Costacurta, Favalli, Ferrara, Grosso, Jankulovski, Kaladze, Lichtsteiner, Maldini, Materazzi, Nesta, Oddo, Serginho, D.Simic, Zambrotta

CENTROCAMPISTI: Albertini, Ambrosini, Baronio, Brocchi, Diamanti, Diana, Lampard, Leonardo, Marchisio, Pepe, Rui Costa, Seedorf, Verratti, Camoranesi, De Rossi, Gattuso, Perrotta

ATTACCANTI: ancora da svelare

Una partita da non perdere insomma, uno sport per il calcio e un riconoscimento doveroso per uno dei giocatori più talentuosi del nostro calcio recente. Un caso che senza di lui non siamo riusciti ad andare al Mondiale?