Niente Italia per Martial: rinnova con il Manchester United fino al 2024

Niente più da fare per le italiane: Martial rinnova con il Manchester United fino al 2024. L’annuncio tramite il suo agente: “Siamo ad un passo dalla firma.”

“C’è solo qualche dettaglio da limare, ma il rinnovo del contratto del mio assistito con il Manchester United, fino al 2024, è ormai cosa certa.” Con queste parole pronunciante all’emittente francese di RMC Sport, Philippe Lamboley, agente di Martial, annuncia il rinnovo del contratto del numero 11 dei Red Devils. Solo un gioco di parti, quindi, quello che nelle scorse settimane lo stesso agente ha fatto registrare, dicendosi scettico in vista di un possibile rinnovo tra il suo assistito e il Manchester, data la bassa proposta effettuata dalla società al calciatore. Gioco di parti vincente, visto che il tutto sarà ufficializzato a breve dello stesso club. 

Un duro colpo questo qui, sia per le italiane su di lui (Inter e Juventus in prima linea), sia per le altre squadre straniere, desiderose di chiudere l’affare a 0, approfittando del non rinnovo del calciatore, con scadenza contrattuale siglata giugno 2019. Il pallino ora, torna nuovamente nelle mani del Manchester United che, forte del rinnovo contrattuale del calciatore, difficilmente lo lascerà andare per una cifra inferiore a quella pagata nel 2015 (60 milioni di euro). 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi