NBA 2019/20, Risultati 4 Dicembre: Bene Milwaukee e Lakers, ancora notte fonda per Golden State

Nella notte si è disputato un nuovo turno di NBA, piuttosto ricco. Ben 20 squadre infatti, hanno preso parte a questa giornata in 10 diversi incontri. Ecco come sono andati i match.

Cominciamo dal successo di Milwaukee in casa dei Pistons per 103-127. Tredicesima vittoria consecutiva dunque per i Bucks, che dopo aver concluso il primo quarto in svantaggio (24-22), poi hanno dominato la gara. Pur nella sconfitta, non male la prestazione di Andrè Drummond condita da 23 punti e 14 rimbalzi. Solita storia invece per Milwaukee con un Antetokounmpo da 35 punti in 28′.

Continua la profonda caduta dei Warriors, battuti dagli Hornets per 106-91. Straordinaria è stata la prestazione di Graham, capace di metter a segno 10 triple e terminare la sua gara con 33 punti segnati. Insieme a lui per Charlotte, brilla anche Terry Rozier, autore di 25 punti. A Golden State, non basta il ritorno di D’Angelo Russel, 18 punti + 2 assist + 2 rimbalzi, per tenere a galla la partita.

Vittoria da parte dei Magic sui Suns con il punteggio finale di 128-114. E’ probabile che l’infortunio di Ricky Rubio abbia condizionato la gara, ma anche con lui in campo difficilmente si sarebbe contrastato un Gordon così. Il numero 0 ha chiuso la sua prestazione con 32 punti all’attivo. Per Phoenix, migliore in campo Kaminski, che ha chiuso con 23 punti.

Gordon
Il numero 0 ha chiuso la sua prestazione con 32 punti all’attivo (foto da youtube.com)

Nel quarto match della notte, i Nets si sono imposti in casa di Atlanta per 118-130. Nonostante le sconfitte, TRae Young continua a viaggiare su livelli altissimi. Anche questa volta ha sfoderato una grandissima prestazione con 39 punti realizzati e 10 assist. Per Brooklyn invece, ben 4 giocatori sono andati sopra i 20 punti, in particolare bisogna segnalare la doppia-doppia di Allen da 20 punti e 13 rimbalzi.

Celtics targati Brown-Walker sovrastano gli Heats e si aggiudicano l’incontro per 112-93. Secondo posto consolidato quindi per Boston che può contare sull’ottima vena realizzativa del suo quintetto. A capo della spedizione in maglia verde ci sono Brown, autore di 31 punti, e Walker, che ha chiuso a quota 28. Dall’altro lato, davvero ottima partita da parte di Jimmy Butler, che ha regalato 37 punti a Miami.

Successo dei Bulls ai danni dei Grizzlies per 106-99, al termine di una partita che ha visto Memphis rialzarsi nel finale. A guidare l’armata Chicago questa notte, c’era ancora Zach LaVine, 25 punti, coadiuvato da Carter, andato in doppia-doppia con 16 punti e 13 rimbalzi. Sempre in tema di doppia-doppia, per Memphis non bastata quella di Valanciunas da 32 punti e 13 rimbalzi.

Disfatta in casa per Oklahoma contro i Pacers, bravi ad imporsi per 100-107. Buona prova per il nostro Gallinari, partito nel quintetto titolare, che ha chiuso con 18 punti, 7 rimbalzi e 2 assist. Il migliore dei suoi compagni però, è stato Adams con i suoi 20 punti. Per Indiana, ottima gara per il duo Warren-Sabonis. Il primo ha fatto registrare 24 punti; il secondo 17 punti e 13 rimbalzi.

La notizia di giornata è che Luka Doncic non è stato il miglior realizzatore per Dallas nella vittoria contro i Timberwolves per 121-114. Ottima prestazione di squadra per i Mavericks con Powell al suo high score stagionale con 24 punti. Si è fermato a quota 22 invece Doncic. Per Minnesota, non sono bastati i 26 punti di Anthony Towns e di Wiggins.

Lakers non si fermano neanche davanti ad un super Donovan Mitchell e vanno a vincere in trasferta contro Utah per 96-121. Ottima prova per la guardia dei Jazz, che ha segnato ben 29 punti. Per LA invece, è servito il solito duo James-Davis, 20 punti per LeBron e 26 per Anthony, per stendere gli avversari.

NBA
20 punti e 12 assist per LeBron contro gli Utah Jazz (foto da youtube.com)

Infine, chiudiamo il resoconto con il successo di Portland su Sacramento per 127-116. Nona vittoria stagionale per i Blazers, che hanno potuto contare sull’ottimo apporto da parte di McCollum con 33 punti. Per i Kings invece, molto bene Holmes, andato in doppia-doppia con 28 punti e 10 rimbalzi.

Di seguito i risultati della notte:

DETROIT PISTONS (8-14) @ MILWAUKEE BUCKS (19-3) 103-127

CHARLOTTE HORNETS (9-14) @ GOLDEN STATE WARRIORS (4-19) 106-91

ORLANDO MAGIC (10-11) @ PHOENIX SUNS (9-11) 128-114

ATLANTA HAWKS (5-17) @ BROOKLYN NETS (11-10) 118-130

BOSTON CELTICS (15-5) @ MIAMI HEATS (15-6) 112-93

CHICAGO BULLS (8-14) @ MEMPHIS GRIZZLIES (6-15) 106-99

OKLAHOMA CITY THUNDER (8-12) @ INDIANA PACERS (14-7) 100-107

DALLAS MAVERICKS (15-6) @ MINNESOTA TIMBERWOLVES (10-10) 121-114

UTAH JAZZ (12-10) @ LOS ANGELES LAKERS (19-3) 96-121

PORTLAND TRAIL BLAZERS (9-13) @ SACRAMENTO KINGS (8-12) 127-116

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€