NBA 2019/20, Risultati 17 Novembre: finalmente Melli. Boston cade per la seconda volta, Lakers ok contro gli Hawks

Tra ieri sera e questa notte sono stati sei gli incontri di NBA disputati in questo turno. Cominciamo con la sfida di Eastern Conference tra i Cleveland Cavaliers e i Philadelphia 76ers, che ha visto il successo dei sixers per 95-114. Dopo due sconfitte consecutive, gli uomini di Brett Brown sono tornati alla vittoria convincendo nella partita contro i Cavs. Grande prova per Tobia Harris, a referto con 27 punti, e per Ben Simmons, in doppia-doppia con 10 punti e 11 rimbalzi. In casa Cleveland invece, bisogna sottolineare la gara di Sexton con i suoi 17 punti. La notizia principale però arriva dal secondo incontro disputato nella serata di ieri: i Sacramento Kings hanno fermato la striscia di 10 successi consecutivi dei Boston Celtics, imponendosi per 100-99. Seconda sconfitta in questa NBA dunque per i biancoverdi, dopo quella di apertura contro Philadelphia. Decisiva è stata la prestazione straordinaria di Buddy Hield con il suo high score stagionale di 35 punti. Oltre che da lui, un notevole apporto per i Kings è arrivato anche da parte di Bjelica (12 punti-14 rimbalzi) e di Bogdanovic (12 punti-10 assist).

Holmes segna il libero della vittoria di Sacramento sui Celtics

Passiamo adesso alle partite disputate questa mattina. Vittoria piuttosto netta dei Denver Nuggets in casa dei Memphis Grizzlies per 114-131. Si può dire che le tante critiche indirizzate verso i Nuggets abbiano fatto bene alla squadra, che ha reagito e si è andata a prendere il successo. In particolare, Jamal Murray ha riscattato la deludente prova contro Brooklyn di giovedì scorso, mettendo a referto ben 39 punti. Tra i Grizzlies,  Jaren Jackson e Brandon Clarke, 41 punti in due, non sono bastati per mantenere in equilibrio l’incontro. Orlando chiude bene la sua stagione casalinga, grazie al successo ottenuto contro i Wizard per 125-121. Si è trattato di un match piuttosto interessante in cui Bradley Beal non è riuscito, nonostante i suoi 34 punti, a portare la vittoria a Washington. Tra i vincitori, la miglior prestazione è stata quella di Vucevic con 30 punti e 17 rimbalzi.

Prima prestazione da incorniciare per Nicolò Melli e i suoi Pelicans vittoriosi contro Golden State con il punteggio finale di 108-100. Per l’italiano, ben 16 punti a referto, 5 rimbalzi e 3 assist in 27′ di gioco. Oltre a lui, è stata importante anche la prestazione di Reddick che ha chiuso con 26 punti. Per Golden State, Paschall ne fa 30 ma sembra essere l’unica luce all’interno di un periodo davvero buio. Infine, il successo dei Lakers contro gli Atlanta Hawks per 122-101 ha chiuso il turno. Ai 31 punti di Trae Young, ha risposto brillantemente LeBron James con la sua doppia-doppia da 33 punti e 12 assist. Una partenza del genere a Los Angeles, sponda Lakers, non si vedeva dal 2010-11.

Melli
Melli a segno dai tre punti (foto da youtube.com)

Di seguito i risultati della notte:

CLEVELAND CAVALIERS (4-8) @ PHILADELPHIA 76ERS (8-5) 95-114

SACRAMENTO KINGS (5-7) @ BOSTON CELTICS (10-2) 100-99

MEMPHIS GRIZZLIES (5-8) @ DENVER NUGGETS (9-3)

ORLANDO MAGIC (6-7) @ WASHINGTON  WIZARDS (3-8) 125-121

NEW ORLEANS PELICANS (4-9) @ GOLDEN STATE WARRIORS (2-12) 108-100

LOS ANGELES LAKERS (11-2) @ ATLANTA HAWKS (4-9) 122-101

*Tra parentesi le serie delle squadre

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Maria Laura Scifo

Informazioni sull'autore
Vivo letteralmente per lo sport, avendolo praticato fin dalla giovane età e seguendolo tutte le volte che mi è possibile. In particolare mi concentro sul Basket dalla LBA fino alla NBA, passando per i campionati della mia regione. Inoltre seguo con passione anche il calcio e l'atletica.
Tutti i post di Maria Laura Scifo