NBA 2019/20, Recap 2 Novembre: Gallinari si aggiudica il derby italiano, super Antetokounmpo, 5^ vittoria consecutiva per i Sixers

Ben 8 partite di NBA hanno animato la serata e la notte italiana. Nella serata di ieri si è disputato un particolare derby italiano tra Danilo Gallinari e Nicolò Melli. Ad aggiudicarselo è stato il Gallo con i suoi Thunder con il punteggio di 115-104. L’ex giocatore di Clippers e Nuggets ha messo a referto 16 punti e 4 rimbalzi. Al contrario, prova più in scuro che in chiaro per Melli che ha totalizzato 4  punti e 2 rimbalzi nei suoi 10′ di gioco, ma non è stato molto brillante in fase difensiva. Top scorer della gara è stato Gilgeous-Alexander con i suoi 23 punti 8 rimbalzi e 4 assist. 

Passiamo adesso alla notte e cominciamo con la vittoria dei Denver Nuggets sugli Orlando Magic per 87-91. I Magic hanno rinviato ancora il loro appuntamento con i 100 punti, mentre i Nuggets sono ripartiti alla grande dopo la sconfitta di New Orleans. Ottima partita per Murray e Jokic, autori rispettivamente di 22 e 20 punti; dall’altro lato del parquet invece, ha brillato Vucevic con i suoi 24 punti, 7 rimbalzi e 2 assist.

Nonostante le tante assenze, è arrivato un successo per i Pistons contro i Nets con il punteggio finale di 113-109. Gran parte del merito della vittoria va attribuito a Drummond, capace di totalizzare 25 punti e 20 rimbalzi. Tra le file di Detroit, da segnalare anche le prestazioni di Kennard e Brown con 24 e 22 punti a referto. Ai Nets invece, non è bastata la tripla doppia di Irving con 20 punti, 11 rimbalzi e 10 assist. Continuano ad impressionare i Phoenix Suns che contro i Grizzlies hanno conquistato la loro quarta vittoria in questo campionato. Il risultato ha iniziato a delinearsi nel terzo quarto conclusosi con il parziale di 22-37 per i Suns e al termine dell’ultima frazione il risultato è stato di 105-114. Memphis prova a consolarsi con la buonissima prova della matricola Morant, capace di mettere a segno 24 punti.

Timberwolves dominano e si impongono sul parquet dei Wizards per 109-131 pur essendo privi di Towns. Alla squadra della capitale non è bastata la solita conferma Beal, autore di 30 punti, per provare a tenere in discussione la partita. Ben 6 giocatori in doppia cifra per Minnesota, che ha conquistato così la sua quarta vittoria. Seconda sconfitta in questa NBA per i Raptors campioni in carica, che si sono visti surclassati dai Bucks per 115-105. La sfida nella sfida, è stata quella disputata tra Antetokounmpo e Lowry, entrambi a segno con 36 punti ciascuno, con Giannis arrivato in doppia cifra anche con i rimbalzi (15).

vittoria
Passaggio illuminante di Antetokounmpo per Di Vincenzo (foto da youtube.com)

Prosegue inesorabilmente la caduta dei Warriors, nuovamente sconfitti questa volta dagli Hornets per 87-93. Tuttavia, bisogna dire che nonostante le tantissime assenze, Golden State sono stati in grado di mantenersi in partita per tutta la durata del match, complici gli incredibili errori degli Hornets. Top scorer sono stati Paschall da una parte e Bacon dall’altra con 25 punti ciascuno. Infine chiudiamo il resoconto con l’ultima gara disputata ovvero, quella tra Trail Blazers Sixers. Quinto successo consecutivo per Philadelphia che comincia a mandare segnali forti a tutte le altre avversarie. E’ stata una partita davvero incredibile, forse la migliore della notte, decisa a 0.4 secondi dalla fine da Korkmaz. Il giocatore dei sixers ha così portato a termine una rimonta che aveva visto la sua squadra, priva di Embiid, sotto per 21 punti.

OKLAHOMA CITY THUNDER (2-4) @ NEW ORLEANS PELICANS (1-5) 115-104

ORLANDO MAGIC (2-4) @ DENVER NUGGETS (4-2) 87-91

DETROIT PISTONS (3-4) @ BROOKLYN NETS (2-4) 113-109

MEMPHIS GRIZZLIES (1-4) @ PHOENIX SUNS (4-2) 105-114

WASHINGTON WIZARDS (1-4) @ MINNESOTA TIMBERWOLVES (4-1) 109-131

MILWAUKEE BUCKS (4-2) @ TORONTO RAPTORS (4-2) 115-105

GOLDEN STATE WARRIORS (1-5) @ CHARLOTTE HORNETS (3-3) 87-93

PORTLAND TRAIL BLAZERS (3-3) @ PHILADELPHIA 76ERS (5-0) 128-129

*Tra parentesi le serie delle squadre

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€