Napoli-Milan Diretta Tv-Streaming e probabili formazioni 22-11-2020

Tutto quello che c’è da sapere su Napoli-Milan, sfida valevole per l’8° giornata di campionato in Serie A, in programma domenica sera, alle 20:45, allo Stadio San Paolo di Napoli.

L’8° giornata di campionato in Serie A inizierà domani con gli anticipi del sabato che vedranno in campo Crotone-Lazio alle 15:00, Spezia-Atalanta alle 18:00 e Juventus-Cagliari alle 20:45. Sfide che vedranno in scena 3 delle 4 squadre impegnate in Champions League la settimana prossima. L’Inter, impegnata in casa contro il Torino, giocherà domenica alle 15:00. E se queste sono le partite, più o meno interessanti del sabato e della domenica pomeriggio, quella che attirerà sicuramente l’attenzione di tutti gli appassionati è quella tra Napoli e Milan, in programma domenica sera, alle 20:45, allo Stadio San Paolo.

Il match tra partenopei e rossoneri, oltre ad essere quello più accattivante, è sicuramente quello che mette in palio punti pesantissimi per le zone più nobili della classifica. Gli uomini di Stefano Pioli, che non sarà in panchina poiché positivo al Coronavirus, guidano infatti la graduatoria con 17 punti, 2 in più del Sassuolo e 3 in più dello stesso Napoli che in caso di successo, aggancerebbe in vetta, uomini di De Zerbi permettendo, proprio Ibrahimovic e compagni. La gara di domenica sera dirà quindi parecchio sulle reali possibilità che le due compagini hanno di vincere lo scudetto. Al campo, come sempre, l’ardua sentenza.

Probabili Formazioni Napoli-Milan
Napoli-Milan, 8° giornata Serie A, 22-11-2020.

Le ultime sulle formazioni di Napoli e Milan

Per quanto riguarda le formazioni, Gattuso dovrebbe schierare i suoi con il consueto 4-2-3-1 i cui interpreti dovrebbero essere i seguenti: Meret in porta. Davanti a lui, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui. A centrocampo spazio a Fabian Ruiz e Bakayoko con Lozano, Zielinski e Insigne sulla trequarti a fare da supporto all’unica punta, Mertens.

Anche Pioli, dovrebbe optare per il 4-2-3-1. Donnarumma quindi in porta con, a fargli da schermo, Theo Hernandez, Kjaer, Romagnoli e Calabria. Davanti alla difesa Bennacer e Kessie con Saelemaekers, Calhanoglu e Rebic sulla trequarti a sostegno dell’unico perno offensivo, Ibrahimovic.

Probabili formazioni Napoli-Milan

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens.

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, T. Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.

Come vedere Napoli-Milan in diretta TV e streaming

Napoli-Milan sarà visibile esclusivamente, a partire dalle 20:45, sulla piattaforma satellitare Sky ai canali Sky Sport Uno, Sky Sport Serie A e Sky Sport 251. Via streaming invece, il match tra partenopei e rossoneri sarà visibile mediante gli appositi servizi offerti da Sky Go e Now Tv.

Dove ascoltare la radiocronaca di Napoli-Milan

La radiocronaca di Napoli-Milan sarà disponibile, a partire dalle 20:45, sulle frequenze di Rai Radio Uno Sport e Kiss Kiss Italia.

Precedenti e statistiche

I precedenti tra Napoli e Milan sono complessivamente 165 (148 in Serie A, 17 in Coppa Italia) con un bilancio che sorride largamente ai rossoneri che guidano la contesa con 65 vittorie a fronte delle 48 dei partenopei. 52 i pareggi. 188 i gol segnati dagli azzurri, 238 quelli messi a referto dal Diavolo.

L’ultima sfida tra le due squadre, nonché l’ultima giocata al San Paolo, risale al 2-2 del 12 luglio scorso. Il Napoli non perde in casa contro il Milan dall’1-2 del 25 ottobre 2010. I successivi 9 incontri disputati nel capoluogo campano hanno infatti fatto registrare 6 vittorie degli uomini del patron De Laurentiis e 3 pareggi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi