Napoli-Fiorentina Diretta Streaming Live: Quarti Coppa Italia, 24-1-2017

Il Napoli sfida la Fiorentina nei quarti di finale di Coppa Italia. La partita sarà visibile in diretta tv in chiaro su Rai 1 HD e su Rai 1. E’ possibile vedere la partita Napoli-Fiorentina in diretta streaming live utilizzando i servizi Rai Play e a titolo gratuito sul sito Rai.tv e Bet365.it.

Il Napoli dovrà superare l’ostacolo Fiorentina allo Stadio San Paolo di Napoli nei quarti di finale di Coppa Italia, ancora partita secca, per poi approdare in una semifinale contro la squadra vincente della sfida tra Juventus e Milan

Alle ore 20.45 i partenopei possono continuare il proprio trend positivo, che li vede vincenti da quattro partite consecutive, contro una squadra in grandissima crescita in questo 2017 con tre vittorie consecutive. Una sorta di sliding doors della finale di tre anni fa, vinta proprio dal club campano. 

Ma, soprattutto, sarà la sfida tra due squadre che giocano un calcio molto divertente e spettacolare, come hanno già confermato nella sfida di campionato finita per 3-3 a fine 2016. Una sorta di incrocio tra due squadre che hanno idee di calcio diverse, ma con lo stesso obiettivo di creare un vero e proprio show. 

Non sarà una partita affatto semplice per il Napoli, che parte sicuramente favorito per la vittoria, ma la Fiorentina se la giocherà a viso aperto e venderà cara la pelle. Perché la Coppa Italia può diventare un mezzo anche per qualificarsi alla prossima edizione dell’Europa League

 

Come vedere Napoli-Fiorentina in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Napoli Fiorentina, Quarti di finale di Coppa Italia, sarà trasmessa in diretta Tv in chiaro sul digitale terreste su Rai 1 e Rai 1 HD Canale 501.

Mentre è possibile vedere la partita in diretta streaming live su pc e dispositivi mobile, come tablet e smartphone, con l’applicazione Rai Play, anche sul sito Rai.tv, semplicemente collegandosi alla home page.

Precedenti, statistiche e Pronostico di Napoli – Fiorentina 

Il 3-3 della partita d’andata in campionato è solo l’ultimo di tantissimi risultati davvero con tante reti tra Napoli e Fiorentina, il cui storico dei precedenti vive su un equilibrio davvero molto leggero. Infatti, il club toscano ha nel suo palmares 51 vittorie, 39 pareggi e 50 sconfitte, ma i partenopei hanno vinto due partite, pareggiando l’altra nelle 3 partite disputate in Coppa Italia. D’altronde, il San Paolo è un vero e proprio fortino per il Napoli, che ha costruito le sue fortune contro la Fiorentina, grazie a 33 vittorie, 20 pareggi e 16 sconfitte nelle 69 sfide totali, di cui 2 vittorie nelle uniche due partite disputate in coppa nazionale. Il compunto delle reti vede 173 gol per i viola contro i 155 gol degli azzurri. 

Il Napoli è proprio in piena estesi. Non solo sono quattro le vittorie consecutive, di cui tre in campionato, contando anche l’ultima sul campo del Milan per 2-1, oltre all’ottavo di finale vinto contro lo Spezia per 3-1, ma sono 14 i risultati utili consecutivi, grazie ai quali si è rilanciato prepotentemente in classifica e ha ritrovato le certezze prima perdute, o solo dimenticate. 

Situazione molto simile anche in casa Fiorentina, che ha messo da parte gli esperimenti, tracciando finalmente il cammino della propria stagione con tre vittorie consecutive, contro Juventus per 2-1 e Chievo Verona per 3-0, dopo aver superato gli ottavi di finale contro i clivensi con un secco 1-0 all’ultimo secondo, che allungano la striscia di risultati utili consecutivi a quattro, la prima proprio contro i partenopei nel 3-3 rocambolesco della partita di fine anno scorso. 

Consigliato 1, con Over 3.5 come alternativa più credibile. 

Probabili Formazioni Napoli – Fiorentina

Out i soliti Ghoulam, Koulibaly e El Kaddouri, oltre al lungodegente Milik, per Maurizio Sarri, che dovrebbe recuperare Chiriches in difesa, che dovrebbe fare coppia con Maksimovic, in leggero vantaggio su Tonelli e Raul Albiol, mentre Maggio farà riposare Hysaj a destra, confermato Strinic a sinistra, davanti a Reina, che però potrebbe essere sostituito da Rafael o Sepe. In mediana tornano titolari Zielinski e Diawara con Hamsik, mentre in attacco spazio a Pavoletti come punta centrale e due tra Giaccherini, Insigne, Callejon e Mertens, questi ultimi due dovrebbero partire dalla panchina. 

Non ci sarà Dragowski, invece, per Paulo Sousa, che dovrebbe concedere una chance dal primo minuto a Sportiello a porta, lasciando in panchina Tatarusanu. In difesa tornano titolari Tomovic e Salcedo, mentre Gonzalo Rodriguez potrebbe accomodarsi in panchina venendo sostituito da uno tra Astori, De Maio e lo stesso Sanchez, che potrebbe anche giocare in mediana al fianco di Cristoforo al posto di Badelj, che si giocherà il posto con Vecino e lo stesso Borja Valero, che potrebbe essere confermato sulla trequarti con Ilicic o Bernardeschi. Sulle fasce Chiesa, Milic, Olivera e Tello si giocano i due posti, mentre in attacco torna Kalinic dal primo minuto. 

Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Maksimovic, Chiriches, Strinic; Zielinski, Diawara, Hamsik; Giaccherini, Pavoletti, Insigne.

Fiorentina (3-4-2-1): Sportiello; Tomovic, Gonzalo Rodriguez, Salcedo; Chiesa, Cristoforo, Badelj, Milic; Ilicic, Borja Valero; Kalinic. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia