Napoli-Cagliari 3-0, dichiarazioni Sarri: “Importante non aver subito gol”

Altra vittoria quest’oggi per la squadra di Maurizio Sarri, uscita vincitrice dal match, in casa, contro il Cagliari per 3-0. Torna al gol per gli azzurri, dopo che aveva fatto tanto parlare di sé, Marek Hamsik, susseguito dal solito Mertens e da un Koulibaly che sale a 2 marcature stagionali, è già record per il gigante azzurro. Intanto sono 7 su 7 i successi per i partenopei, devastanti come non mai a inizio campionato. 

Un’altra bella vittoria per il Napoli che, dopo aver racimolato 21 punti in 7 partite e aver fatto bottino pieno, si trova solo al comando della classifica. Risultati, quelli degli azzurri, sempre frutto di dominio, non a caso, la squadra di Sarri, in tutti i match disputati finora in campionato, ha messo a segno come minimo 3 gol. Soddisfazione ovvia, quindi, quella del tecnico toscano, che a fine partita sottolinea come quella lì di oggi sia stata una grande prova di maturità, consolidata sia dall’impegno profuso dai suoi sin dall’inizio, sia dal essere riusciti a concludere il match a porta inviolata, cosa riuscita al Napoli, in questa stagione, soltanto per 3 volte.

Il primato solitario e la soddisfazione per l’ottimo inizio in questo campionato da parte dei suoi comunque non porta il tecnico a sbilanciarsi su quello che sarà il cammino della squadra, ancora molto lungo e tempestoso, a parere dell’allenatore. Stoccata finale va alla sosta delle nazionali, sempre un problema per tutti i tecnici. “Avrò mezza squadra in giro per il mondo oltre che un calendario folle. È una situazione ingestibile per i club”

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi