MotoGP, Valentino Rossi: “Dobbiamo puntare a vincere ogni gara”

Ad Austin, per la terza volta negli ultimi mesi, Valentino Rossi è andato davvero vicino all’interrompere il digiuno di vittorie, che perdura ormai da Assen 2017. A Sepang e a Valencia, nelle ultime due uscite della stagione 2018, furono due cadute a frenare il Dottore; domenica scorsa, ad Austin, dopo la scivolata di Marc Marquez sembrava tutto apparecchiato, non fosse stato per Alex Rins. Il pilota Suzuki, superato Valentino nel corso del quintultimo giro, si è poi difeso dal ritorno del #46, andando a centrare la sua prima vittoria in carriera nella classe regina.

L’abbraccio tra Valentino Rossi ed Alex Rins, rispettivamente 2° e 1° nell’ultima gara del COTA di Austin (foto da: motogp.com)

Pur dispiaciuto per non esser tornato sul gradino più alto del podio, Rossi è rimasto molto soddisfatto dei progressi della sua M1, al punto da alzare il tiro e dichiarare di puntare alla vittoria ad ogni gara da qui in avanti. “E’ stata una bellissima gara al COTA e mi dispiace molto di non aver vinto” – ha raccontato Valentino ai microfoni di Sky Sport – “Me la sono davvero goduta, ma soprattutto la lotta alla fine con Rins è stata tosta. Ho commesso qualche errore, ma non ho mollato e sono riuscito a riprenderlo; però alla fine è stato più bravo e mi ha battuto. Però sono molto contento e adesso dobbiamo lavorare per continuare così“.

Lottare per vincere ad ogni gara? E’ chiaro, il nostro obiettivo è quello” – aggiunge Rossi, adesso 2° in classifica a -3 da Andrea Dovizioso – “Ci proviamo con tutto quello che abbiamo, perché noi vogliamo essere competitivi sempre; è il nostro lavoro. La stagione è iniziata bene, ma sarà dura, perché ogni pista è diversa“.

Per il quarto appuntamento stagionale, il Motomondiale tornerà in Europa, con il Gran Premio di Spagna, in programma nel primo weekend di Maggio a Jerez de la Frontera. Sarà una tappa chiave per la Casa di Iwata, che nelle ultime due edizioni ha sofferto tanto sulla pista andalusa. “Negli ultimi due anni è stata dura per noi a Jerez. Quindi sarà una prova molto importante per vedere se siamo più competitivi e capire se potremo giocarci le nostre carte“, ha concluso Rossi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo