MotoGP, Test 2017 Sepang. Marquez: “C’è ancora da lavorare su motore ed elettronica”

Giornata interlocutoria per Marc Marquez. Il Campione in carica ha aperto i test di Sepang con il 9° posto in classifica, sottolineando la necessità di lavorare sul connubio tra il nuovo motore e le mappature da utilizzare.

Marc Marquez, 9° nella prima giornata di test invernali a Sepang (foto da: mundomotero.com)

Anche se abbiamo iniziato a lavorare su motore ed elettronica, abbiamo ancora tanto da fare in questi settori” – afferma in apertura il fenomeno di Cervera – “Il nuovo motore è completamente diverso dal precedente e le mappature che usavamo non vanno bene. Domani inizieremo a lavorare anche con il setup. Ad un basso regime, il nuovo motore è completamente diverso quando dai gas, forse un pelo più morbido; in uscita di curva abbiamo ancora problemi di grip, mentre in rettilineo le cose sono leggermente migliori. C’è lavoro da fare anche riguardo ai rapporti“.

Comunque, Marquez non sembra avere fretta: “Decideremo riguardo al motore nell’ultimo test. Sepang è una pista importante, con i suoi rettilinei e le lunghe accelerazioni. Perdiamo ancora un pò, ma abbiamo un altro motore rispetto a Valencia. L’anno scorso abbiamo vinto il campionato, avendo anche dei problemi nel corso della stagione. Non siamo stati i più veloci in diverse gare e questo è uno dei circuiti su cui abbiamo faticato di più. Per questo abbiamo tanto lavoro da fare. Siamo in una situazione in cui sappiamo qual è il problema, ma è difficile migliorare“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo