MotoGP Rossi: dito rotto nella caduta al GP del Giappone

Valentino Rossi ha rivelato che la caduta durante la gara del Gran Premio del Giappone a Motegì domenica scorsa gli è costata la frattura del dito.
Il pilota italiano però ha minimizzato l’accaduto e ha detto: “Ho sofferto un pò per il dito perchè alla fine era rotto. Mi fa ancora male ma sta migliorando. Per un motociclista non è così male ma il problema è che visivamente è molto brutto”.

(foto da: sportyou.com)

Alla domanda se ha fatto i complimenti a Marquez per la vittoria del titolo mondiale Valentino ha risposto semplicemente che ancora non l’ha incontrato e non ha avuto l’occasione di farglieli.

Ora terminata la lotta per il mondiale Valentino ha fatto sapere che la motivazione per queste ultime 3 gare del mondiale è per l’obiettivo del 2° posto e la lotta con il compagno di squadra Jorge Lorenzo.
L’obiettivo di Rossi nelle gare di Australia, Sepang e Valencia è di arrivare alla fine in tutte e 3 e fare più punti possibile per mantenere il 2° posto in classifica iridata dietro a Marquez.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.