MotoGP Repubblica Ceca 2020, Risultati Libere 3: Morbidelli risponde a Quartararo

Franco Morbidelli davanti a tutti nelle Libere 3, precedendo Zarco e Quartararo. Rossi 5°, mentre come nel GP di Andalusia Andrea Dovizioso dovrà partire dalla Q1.

Nelle Libere 3 di Brno Morbidelli ha dimostrato, facendo in 1.56.037 il miglior tempo del weekend, di essere uno dei candidati alla pole position questo pomeriggio, e a salire per la prima volta sul podio in MotoGP domani.

Libere 3 Gp di Rep CecaNuovamente la Ducati più veloce è quella Avintia di Zarco, staccato di soli 16 millesimi dall’italiano, inserendosi a sandwich fra le due Yamaha Petronas. Infatti alle sue spalle troviamo il connazionale Quartararo (+0.097), che rispetto a Venerdì pomeriggio ha perso il duello con il compagno di squadra.

Si conferma sempre in grande la forma la Ktm con Pol Espargaro (4° a +0.103). Ritrova il feeling di Jerez con la M1 Rossi (5° +0.113), che nell’ultimo run fino al penultimo intermedio era davanti a Morbidelli, per poi perdere tutto nell’ultima parte di pista.

Riporta il sorriso in casa Aprilia, dopo i risultati deludenti in Spagna, Alexis Espargaro (6° a +0.146), precedendo la Suzuki di Joan Mir (7° a+0.224). Unica Honda in top ten è quella di Carl Crutchlow (8° a +0.226); delude invece Maverick Vinales (9° a +0.245), il più lento dei piloti Yamaha.

Danilo Petrucci (10° a +0.257) accede direttamente alla Q2. Dovranno al contrario cominciare le qualifiche dalla Q1 Alex Rins (11° a+0.318), in crescita rispetto alle PL1 e PL2, Takaaki Nakagami (12° a +0.420) e Andrea Dovizioso (13° a +0.484), che continua a faticare con le nuove Michelin, soprattutto con le gomme morbide.

In affanno anche Jack Miller (14°), mentre una caduta negli ultimi secondi ha impedito a Miguel Oliveira (18°) di portarsi nelle prime dieci posizioni. Il portoghese nel finale è stato superato da Brad Binder (15°), Tito Rabat (16°) e Bradley Smith (17°).

Soltanto (19°) Alex Marquez che ancora non riesce a sfruttare la Honda nel time-attack, mettendosi alle spalle soltanto l’altra Hrc ufficiale di Stefan Bradl (20°) e il rookie Iker Lecuona (21°).

Qui i risultati delle Libere 3 e la Classifica combinata dei tempi.