MotoGP Qatar 2019, Dovi e Petrucci in coro: “Competitivi ma possiamo fare di più”

Il Motomondiale 2019 si apre in modo positivo per la Ducati. I due piloti ufficiali si sono ben comportati nelle prime due sessioni di prove libere a Losail, con Andrea Dovizioso che ha chiuso al 4° posto la prima sessione e in 6° la seconda, mentre Danilo Petrucci, 5° nelle PL2, si è piazzato in 4° posizione in serata.

Danilo Petrucci, immortalato durante le prime prove libere del Gran Premio del Qatar 2019. I due ducatisti si sono confermati tra i primi, anche se un pò staccati da Marc Marquez (foto da: motogp.com)

Abbiamo lavorato nei dettagli in funzione della gara” – ha commentato Petrucci – “Sono abbastanza contento delle sensazioni che ho provato. In termini di tempo credo che avrei potuto fare anche meglio a fine PL2, ma ho trovato del traffico e non ho potuto effettuare un time-attack perfetto. Non siamo ancora al 100% e i nostri rivali sono forti. Noi dobbiamo solo continuare a lavorare così“.

Così invece Andrea Dovizioso: “Sono felice, dato che siamo riusciti a mettere in pista tutto quello che abbiamo trovato nei test e siamo tornati al nostro consueto livello di competitività. Le condizioni della pista erano buone ma in continua evoluzione. Ciò comporta che possono cambiare il giorno della gara. Siamo tra i primi e ci sentiamo assolutamente pronti a giocarcela. Abbiamo sicuramente margine per migliorare“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo