MotoGP: Aggiornato il calendario gare, doppio Qatar all’inizio e non pochi rinvii

A fine marzo riprenderà un’entusiasmante stagione di MotoGP (i test inizieranno, comunque, tra circa un mese), ma nel frattempo FIM, IRTA e Dorna Sports hanno reso noto il calendario aggiornato per il motomondiale 2021.

Logo MotoGP: profilo Twitter MotoGP

Purtroppo, la situazione pandemica mondiale non permette al calendario appena promulgato di essere definitivo, in quanto nuovi aggiornamenti, seppur minimi, potrebbero sempre avvenire.

Detto ciò, concentriamoci sulle gare in programma.

Rimane confermato il Gran Premio d’apertura in Qatar, dal 26 al 28 marzo prossimo che, incredibilmente, si sdoppia per il turno successivo (GP di Doha) sullo stesso tracciato “Losail International Circuit”, protagonista dal 2 al 4 aprile.

Dopo il deserto arabo, ci si sposta verso lidi a noi più famigliari, arrivando fino in Portogallo all’”Autodromo International do Algarve” per il turno dal 16 al 18 aprile, subito prima di giungere in Spagna a Jerez.

Il Tour del motomondiale a quel punto attraverserà l’Europa intera con i GP di Francia, Italia (30 Maggio), Catalogna, Germania, Olanda, Finlandia (fino a nuovo ordine), Austria, Regno Unito, Aragona e San Marino.

Giunti ad ottobre, sarà il momento delle ultime gare in Giappone, Thailandia e Malesia, prima che il sipario si chiuda sul circuito di Valencia, ultimo atto della stagione (12-14 novembre).

A causa della pandemia, come anticipato, alcuni GP hanno subito un rinvio. E’ il caso dell’Argentina e del Gran Premio delle Americhe negli Stati Uniti, con il “Mandalika International Street Circuit” in Indonesia pronto a subentrare in caso di cancellazione definitiva dei due turni momentaneamente rinviati.

Di seguito il calendario 2021 aggiornato e completo

Fonte: profilo Twitter MotoGP

Fonte immagine in copertina: profilo Twitter MotoGP

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus