MotoGP 2020: Valentino Rossi smentisce di volersi ritirare

Secondo Speedweek, a Misano il Dottore dovrebbe annunciar il ritiro, ed al suo posto la Petronas ingaggerebbe Andrea Dovizoso. Ma il suo entourage ha smentito questa notizia.

Il Gp di San Marino non sarà importante soltanto per il mondiale di Rossi e Dovizioso, ma anche per il loro futuro. Infatti Speedweek, nella giornata di ieri, aveva lanciato una vera e propria bomba, annunciando che il Dottore avrebbe deciso di non continuare a correre, con il connazionale che tornerebbe in Yamaha.

Colpo di scena che, almeno fino a qualche settimana fa, sembrava fuori luogo. Tutti i rumors del paddock e le interviste del nove volte campione del mondo, facevano pensare che l’annuncio dell’accordo con Petronas sarebbe arrivato proprio a Misano.

Il ritardo nella comunicazione della fine positiva della trattativa con l’attuale team di Fabio Quartararo e Franco Morbidelli ha spinto Speedweek a ritenere che i motivi che potrebbero aver spinto Rossi a cambiare idea fossero due. Il primo, un feeling mai decollato con la Petronas, legato al no della sua futura squadra a farlo continuare a lavorare con i suoi tecnici storici..

Il secondo, l’incidente a Spielberg 1 fra Zarco e Morbidelli. Il pilota della Yamaha subito dopo la gara non nascose di essersi molto spaventato, attaccando duramente insieme al connazionale il francese, che fu penalizzato nel Gp di Stiria.

La Petronas avrebbe già trovato un’alternativa. Sempre il sito tedesco dà già per chiuso l’accordo con Dovizioso che, oltre a tornare in Yamaha dopo otto anni, diventerebbe l’erede di Quartararo, con cui si giocherà il titolo mondiale nelle prossime gare.

A far rendere questo scenario possibile, la tranquillità del vincitore del Gp d’Austria nello scorso week end. L’unica possibilità per non prendersi un anno sabbatico sembrava l’Aprilia, ed invece ha ribadito che sarà in MotoGP nella prossima stagione, e lo farà per vincere.

Nella tarda mattinata di questa mattina, però, è arrivata la smentita. L’entourage di Rossi non solo ha negato che la sua intenzione sia quella di annunciare nelle prossime ore il ritiro, ma ha rilanciato lo scenario di qualche settimana fa, ovvero che il passaggio in Petronas potrebbe essere ufficializzato proprio a Misano.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Massimiliano Amato

Informazioni sull'autore
Appassionato di Moto GP e Formula 1.
Tutti i post di Massimiliano Amato