MotoGp 2019 Gp di Germania, dichiarazioni di Marquez e Bradl prima del weekend

E’ il giovedì, consueta giornata da dedicare alla conferenza stampa. In programma il weekend in Germania, con il gran premio che si corre sul circuito del Sachsenring.

Il campione del mondo in carica, nonché pilota della Honda Marquez, si sente in ottima forma. E’ soddisfatto del passo in avanti compiuto dalle prove alla gara, con  un lento miglioramento delle prestazioni. Ora vuole avere maggiore costanza, la parola chiave che gli apre diverse opportunità per il titolo. 

Marquez si fa aiutare dal fisioterapista per preparasi al Gp di Germania.
Fonte. Twitter Marquez

Al momento non pensa al vantaggio che ha accumulato su Dovizioso, ma solamente al primo gran premio. Vuole essere competitivo e lottare per la prima posizione anche qui al Sachsenring:

Mi sento bene, siamo un’ottima forma. Ad Assen dalle prove alla gara abbiamo fatto un grande passo in avanti, siamo molto soddisfatti. L’obiettivo qui è essere competitivi da subito. (…)  la cosa più importante, è essere costante, avere un buon assetto su ogni circuito. Siamo concentrati su questo, vogliamo essere abbastanza forti su ogni circuito, con meno punti deboli rispetto al passato. Vogliamo essere costanti in ogni pista, questa è la nostra filosofia. Yamaha e Ducati sono migliorate, lo hanno dimostrato l’anno scorso. Conosciamo i nostri punti di forza e quelli deboli, stiamo cercando di

migliorare.

Jorge Lorenzo assieme ai suoi amici a casa in relax. Ha già cominciato il recupero.
Fonte: Twitter Lorenzo

Il suo compagno di squadra Jorge Lorenzo è a casa, per continuare la sua riabilitazione dall’infortunio avuto nelle prove libere del Gp d’Olanda. In questi giorni si era paventata l’ipotesi di vederlo tornare in Ducati, ma la casa di Borgo Panigale ha frenato tutto. Petrucci sta ottenendo ottimi risultati, continuerà il suo percorso con un aumento d’ingaggio.

Intanto al suo posto ci sarà il tedesco Bradl. Queste sono state le sue parole d’esordio: 

“Bello trovarsi di fronte alla stampa in un team factory, è tutto più professionale. Il lavoro è quello di sempre, ma con molte più persone per far funzionare le cose. Non ho parlato con Jorge, gli ho solo scritto buona fortuna su Instagram. Spero possa tornare il prima possibile, so che sta vivendo un momento difficile, stava spingendo forte con grande motivazione per migliorare, matornerà più forte. Ci sono cose da provare, voglio fare un weekend di corsa “normale”

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega