Milan-Inter, Diretta Streaming Live, 4° giornata di Serie A, 21-09-2019

Milan-Inter, 4° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta streaming live su DAZN, sul canale satellitare Dazn1, utilizzando i servizi DAZN, Sky Q e Mediaset Premium.  

Il Milan di Giampaolo è reduce dalla sofferta vittoria in trasferta contro il Verona. Nel finale ha anche rischiato il pareggio, ma per fortuna l’arbitor ha sorvolato su di un episodio vicino all’area di rigore. 

La squadra deve ancora essere assemblata, i nuovi innesti devono ancora abituarsi a giocare con gli altri. Il compito del tecnico è quello di riuscire a creare un’amalgama giusta. Ora lo scoglio si fa piuttosto importante, in un derby che puà dire molto sul proseguio della stagione. Per la prima volta si capirà se la squadra potrà essere all’altezza dell’obiettivo che si è impostato all’inizio della stagione, ovvero il raggiungimento del quarto posto. Dopo una prima partita inguardabile, ha cominciato a far vedere qualcosa di più con il Brescia e quindi con il Verona. Vedremo se ci saranno dei miglioramenti. 

L’Inter di Conte, dopo l’ottimo esordio contro il Lecce, ha vinto con sofferenza a Cagliari ed in casa contro l’Udinese. Nell’ultima apparizione sul palcoscenico della Champions League, si è fatta mettere sotto da una formazione di gran lunga inferiore da un punto di vista tecnico. Solo Barella all’ultimo minuto è riuscito a trovare il pareggio, ma la prestazione è stata sotto le aspettative. 

Il tecnico si è assunto tutte le responsabilità, non ha cercato alibi, è convinto che la strada è ancora lunga. Bisogna costruire una mentalità vincente, non certo facile in un gruppo che è quasi dieci anni che non vince un trofeo. L’ultimo risale alla stagione 2010-11 con la Coppa Italia.

Tutti elementi che portano a pensare ad un derby molto equilbrato e che si giocherà sugli episodi dei singoli. 

Appuntamento allo stadio S.Siro per sabato 21 settembre alle ore 20,45.

Milan-Inter. 4° giornata di Serie A

Come vedere Milan-Inter in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Milan-Inter, seconod anticipo della 4° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN, visibile anche sui canali Sky Sport per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio con il decoder Sky Q, su Dazn1 sul canale 209, sui canali Premium Sport per gli abbonati a Mediaset Premium con pacchetto Mediaset Premium Calcio. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio con il decoder Sky Q potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Inter Lecce in diretta streaming live. Lo stesso potranno fare gli abbonati a Mediaset Premium con pacchetto Mediaset Premium Calcio con il servizio Premium Play. 

Mentre è possibile vedere la partita in diretta streaming live su pc e dispositivi mobile, come tablet e smartphone, anche sul sito ufficiale di Dazn, semplicemente collegandosi alla home page. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Milan-Inter 

In totale sono 207 le sfide tra le due società nel corso della loro storia, di cui 178 in Serie A, 24 in Coppa Italia, 1 in Supercoppa Italiana 3 4 in Champions League. Il bilancio è piuttosto equilibrato, con un leggere predominio dei nerazzurri. Le vittorie interiste sono state 74, mentre 68 quelle milaniste, a fronte di 65 pareggi. 

In casa del Milan è ancora più equilibrato, con 37 vittorie dei rossoneri, 38 dei nerazzurri e 30 pareggi. Le ultime due sfide in campionato hanno visto entrambe le vittorie per i nerazzurri. L’andata, disputata il 21 ottobre 2018, con uno 1-0 grazie alla rete in piene recupero di Icardi. Il ritorno, invece, ebbe luogo il 17 marzo 2019, con la vittoria sempre dell’Inter, ma per 2-3. In quel match andarono a segno Vecino, De Vrij e Martinez per i nerazzurri, mentre per i rossoneri Bakayoko e Musacchio.

Il pronostico della sfida vede un X2 condito da Over 1,5 e Goal

Probabili Formazioni Milan-Inter 

Alcuni cambi in vista per entrambi i tecnici. Giampaolo per il suo Milan dovrebbe proporre dal primo minuto Rebic  a fianco di Suso e a supporto dell’unica punta Piatek. Andrea Conti è l’elemento nuovo sulla fascia destra al posto di Calabria, assente per squalifica. Assieme a lui, di fronte a Donnarumma, ci saranno Musacchio e Romagnoli centrali, mentre sulla fascia di sinistra Rodriguez. A centrocampo, nel tridente ci saranno Kessie, Biglia e Calhanoglu.

L’Inter di Conte riparte da due certezze in mezzo al campo, quali sono Sensi e Brozovic. Ad affiancarli ci sarà, questa volta, dal primo minuto Barella. In difesa, davanti ad Handanovic, ci sarà il tridente dei titolari, composto da Godin. De Vrij e Skriniar. A destra dovrebbe scalare D’Ambrosio, al posto di Candreva, uscito malconcio nella sfida contro lo Slavia Praga. A sinistra esordio per Biraghi, che può così far rifiatare Asamoah. In avanti la coppia di attaccanti dovrebbe essere composta da Martinez e Sanchez, che concedono così un turno di riposo a Lukaku.

MILAN (4-3-2-1): Donnarumma G.; Conti; Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Calhanoglu; Suso, Rebic; Piatek. Allenatore: Giampaolo

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Barella, Sensi, Brozovic, Biraghi; Lautaro, Sanchez. Allenatore: Conte

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega