Milan-Austria Vienna 5-1, dichiarazioni post partita di Montella: “Abbiamo raggiunto il primo mini-obiettivo”

E’ un Vincenzo Montella moderatamente soddisfatto quello che si presenta ai microfoni per il consueto rito delle interviste post partita; il bel 5-1 rifilato all’Austria Vienna fa bene al morale e permette ai rossoneri di passare il turno con una giornata d’anticipo e con il primo posto al sicuro, ma il tecnico non si sbottona e dichiara che quello raggiunto stasera è stato solo un “mini-obiettivo stagionale” e dedica al match solo un esame di tipo psicologico evidenziando come la squadra non si sia abbattuta dopo lo svantaggio e abbia recuperato subito mostrando di essere sempre più in crescita e in fase di miglioramento. Una, per così dire, critica, però, è arrivata lo stesso: “Ci manca ancora la continuità nell’aggressività in tutti i 90 minuti”.

Montella ha poi rivolto l’attenzione al campionato e al match di domenica allo stadio “Olimpico Grande Torino“: “Ora dobbiamo recuperare in campionato passando da partite difficili come contro il Torino. La squadra nell’ultimo periodo ha dimostrato una crescita importante. Napoli e Juventus ci hanno rallentato, ma non abbiamo sfigurato. Ci stiamo preparando per migliorare mentalità e gioco anche contro squadre più avanti di noi.  Penso che questa squadra valga di più della classifica che ha. Dobbiamo dimostrarlo“.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana