Milan, accordo con Gattuso: rinnovo fino al 2021 da 2 milioni a stagione. Giovedì il giorno della firma?

Gattuso ha convinto proprio tutti e, anche se non ne vuol sentire parlare, il rinnovo di contratto è proprio dietro l’angolo. La dirigenza è più che soddisfatta del suo lavoro e vuole blindarlo con un contratto fino al 2021 da 2 milioni a stagione. Giovedì potrebbe essere il giorno in cui le parti si incontreranno per la firma

Gattuso, tra lo scetticismo generale, si era assunto la responsabilità di subentrare a Vincenzo Montella in un momento difficilissimo della squadra e, con tanta passione e tanto lavoro, è riuscito a risollevare le sorti dei rossoneri, invertendo la rotta e portando il Milan a lottare per la qualificazione alla prossima Champions League, a conquistare la finale di Coppa Italia ed a uscire a testa alta dall’Europa League

gattuso

La squadra lo segue, i tifosi hanno ritrovato l’entusiasmo e la dirigenza, ovviamente, è più che soddisfatta del lavoro del proprio mister, che al momento è il più “povero” della Serie A. Ringhi, infatti, al momento ha mantenuto il contratto da allenatore della Primavera e, ovviamente, le cifre sono ben diverse. 

La società vuol subito adeguare il contratto del proprio condottiero e l’intesa sarebbe già stata trovata sulla base di un triennale fino al 2021 da 2 milioni a stagione. Già entro questa settimana, si parla di giovedì, la firma potrebbe essere apposta sul nuovo contratto.