Milan: 150 presenze ufficiali per Donnarumma

Dopo lo scorso Milan – Cagliari, Gianluigi Donnarumma ha festeggiato le sue 150 presenze ufficiali con la maglia dei diavoli rossoneri. Il gioiellino di Castellammare di Stabia esordì il 25 ottobre 2015 in un Milan – Sassuolo, panchinando l’allora portiere titolare Diego Lopez.

Il 25 febbraio compirà finalmente 20 anni, ma può già annoverare ben 150 presenze ufficiali con la maglia del Milan. Gianluigi Donnarumma ha raggiunto questo incredibile traguardo durante lo scorso Milan – Cagliari, vinto 3 a 0. Partita terminata senza subire reti anche grazie all’ennesima super-parata del numero 99 rossonero su tiro ravvicinato di Joao Pedro.

Prestazione da 7 in pagella per il portierone classe ’99 del Milan, che negli ultimi mesi sta dimostrando di aver riacquisito serenità e concentrazione. Gattuso lo elogia ed elogia anche Reina, giocatore “che non pensa solo al suo orticello ma che ha messo a disposizione la sua carriera per Donnarumma”così come ringrazia per il lavoro svolto i due preparatori che hanno avuto modo di lavorare con Gigio: Alfredo Magni prima e Valerio Fiori poi.

Fonte immagine: Pianetamilan.it

Sembra passato pochissimo, eppure Donnarumma fece il suo esordio già 3 anni e mezzo fa, in un match – poi vinto per 2 a 1 – contro il Sassuolo. Sinisa Mihajlovic fu il primo a credere in lui, preferendolo all’ex Real Madrid Diego Lopez, che non riuscì più a tornare titolare e finì per essere ceduto all’Espanyol.

Con il cambio di dirigenza e l’avvento di Fassone e Mirabelli, ecco arrivare i primi scricchiolii: tensioni fra dirigenza ed il procuratore Mino Raiola, voci di un trasferimento al Real Madrid ed infine il rinnovo a 6 milioni di euro l’anno. Un rinnovo che provocò polemiche fortissime che inevitabilmente andarono ad inficiare anche il rendimento del numero 99 stesso, spesso autore di papere e di prestazioni appannate. 

Ora la rinascita: Donnarumma è rinato. Parate strepitose, salvataggi al limite e tanti punti portati alla sua squadra. Gigio ha riconquistato i tifosi a suon di prestazioni ed ora ha riconquistato la serenità che mancava da sin troppo tempo. Una serenità che forse lo spingerà a firmare un nuovo rinnovo con la società rossonera, questa volta sulla base di 7 milioni di euro annui.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus