Manchester United, Mourinho non è sazio: vuole anche Fabinho

Il Manchester United si avvicina all’inizio della Premier League, e alla vigilia della Supercoppa UEFA contro il Real Madrid, scalda un nome importante per il mercato in entrata.

Non sono bastati Romelu Lukaku, Nemanja Matic e Victor Lindelof, per un totale di circa 164 milioni di euro di spesa, José Mourinho vorrebbe l’ultimo regalo per la sua squadra, in vista di una stagione impegnativa, che per forza di cose vedrà il Manchester United sotto pressione.

Il nome nuovo (ma non tanto…) è Fabinho, il centrocampista del Monaco, che ha cominciato la carriera da terzino e nelle ultime stagioni si è imposto davanti la difesa, con ottimi risultati. Probabilmente il tecnico portoghese crede che manchi ancora qualcosa alla sua mediana, che però conta già di tanti elementi importanti, da Pogba, al neo arrivato Matic, da Carrick a Fellaini, per finire ad Herrera. Proprio quest’ultimo, però, si dice sia nel mirino del Barcellona. Quindi Fabinho, almeno numericamente, andrebbe a sostituire lo spagnolo.

Difficile, però, che il Monaco ceda a un prezzo abbordabile, dopo aver salutato già diversi elementi importanti. Mourinho ha preparato un’offerta da circa 40 milioni di sterline (43 milioni di euro), che però i monegaschi per ora non ritengono congrua. L’alternativa a Fabinho è sempre Eric Dier, del Tottenham Hotspurs.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus