MotoGp 2018, Gp della Malesia, Marquez:”Dobbiamo migliorare il ritmo gara, ora Dovizioso è più veloce”

E’ terminata la prima giornata del weekend in Malesia, penultima prova del mondiale 2018.
Marquez durante le prove libere del gp della Malesia.
Fonte: Twitter Marquez

Il neo campione del mondo Marquez non sembra molto soddisfatto delle sue prove libere. Il pilota spagnolo vuole sempre primeggiare, essere al comando in ogni gara. Specialmente ora che il mondiale è suo. C’è un’altra sfida da affrontare, che riguarda il suo team Honda e la lotta ancora aperta per il titolo costruttori.

Ha chiuso questa prima giornata con il terzo tempo complessivo, dietro alla Suzuki di Alex Rins e alla Ducati di Andrea Dovizioso. Ma sicuramente c’è qualcosa in più da fare, bisogna migliorare in alcuni aspetti. Dovizioso è davanti a tutti ed in questo momento è il più veloce, occorre migliorare per avvicinarsi a lui e tentare di sorpassarlo.

Per quanto riguarda la giornata di oggi, Marquez non la vede così negativa. Ha osservato come ci siano degli aspetti positivi, con altri da migliorare. Non tutto è comunque da buttare:

“Tutto sommato è stata una buona giornata – ha commentato il campione del mondo MotoGp – Stamattina mi sono sentito bene, ma nel pomeriggio ho faticato molto all’inizio della FP2. Ho rischiato un paio di scivolate e mi sono salvato a stento. Alla fine, abbiamo cambiato la gomma anteriore da dura a media e nell’ultima tornata ho potuto migliorare la velocità ed il tempo sul giro. In ogni caso, dobbiamo lavorare molto duramente per il ritmo gara. Proveremo una configurazione diversa per vedere se possiamo gestire meglio la gomma anteriore”.

Anche in questo gran premio Marquez vuole essere protagonista e farà di tutto per vincere.

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega