Liverpool: il rigore della vittoria arriva all’ultimo minuto

 

 

Liverpool vs Leicester (2-1): i reds non si smentiscono. Questa volta la vittoria arriva al 95′ minuto con il rigore di Milner

 

 

” Chris Kavanagh fischia. Marc Albrighton ha preso solo le gambe invece della palla, fallo. Liverpool sta per battere il calcio di rigore”

L’ottava giornata di Premier League si risolve solo al 95′  quando dopo tante occasioni e dopo il pareggio all’ 83′ di Maddison, l’arbitro concede un penalty per un fallo su Mane. La vittoria per i Reds arriva con un calcio di rigore battuto da Milner che spiazza totalmente il portiere regalando cosi il 2 a 1.  

Una vittoria tuttavia oscurata dalle non poche proteste di cui si sono resi protagonisti i giocatori del Leicester i quali hanno faticosamente digerito il rigore della vittoria dato ai Reds. Portavoce dei dissensi è l’attaccante delle Foxes, Ayoze Perez che scagliandosi brutalmente contro Lallana innesca una rissa che coinvolge anche Milner e Robertson

Una partita vissuta fino all’ultimo respiro. Il rigore di Milner concede i tre punti alla squadra di Klopp che continua il suo impeccabile percorso in Premier League: in testa alla classifica con 8 vittorie su 8, 20 gol fatti e solo 6 subiti. 

 

Liverpool

 

Questa mattina, in prima pagina, sul magazine inglese “Star Sport sunday”, l’allenatore Klopp non trattiene l’entusiasmo per la sua squadra consapevole del fatto che, essa non è un semplice eco ma una vera e propria voce, talvolta anche molto potente.