Ligue 1: PSG abbatte Guingamp nel segno di Neymar e Mbappé

I rossoneri spaventano i parigini, ma prima Neymar e poi Mbappé con una doppietta regalano il successo nella ripresa

Vittoria sofferta per il Paris Saint-Germain che se la vede brutta in casa del Guingamp, ma alla fine ottieni i secondi tre punti della stagione. Ad essere decisivi sono le stelle del club parigino: Neymar Mbappé, con quest’ultimo entrato solo nel secondo tempo.

Nella prima frazione è il Guingamp ad essere più pericoloso e, dopo aver costretto Buffon ad una sontuosa parata da terra al 13′, Nolan Roux fa esplodere il Roudourou al 20′ battendo l’ex bianconero a tu per tu dopo un disastro difensivo parigino, con Dagba che stoppa male di petto il pallone, dando l’opportunità a Coco di mettere il compagno davanti alla porta. PSG che è anche fortunato, dato che al 24′ Benezet si vede annullare il 2-0 dal VAR per una spinta di troppo su Dagba.

Il secondo tempo vede subito l’ingresso di Kylian Mbappè ed è tutt’altra musica. A siglare il pareggio è però Neymar al 53′ su un calcio di rigore netto da lui conquistato, calciando il pallone alla sua destra rasoterra. Dopodiché, è il turno della giovane stella francese che all’82’ viene messo davanti alla porta da Di Maria, segnando il più facile dei gol. Non contento, Mbappé si ripete al 90′, superando Johnsson con uno scavetto dopo essere penetrato in area dalla sinistra.

Tuchel ha ancora molto da lavorare, soprattutto in fase difensiva, ma con un attacco così può dormire sogni tranquilli, soprattutto se Mbappé manterrà il suo meraviglioso stato di forma.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei