Lazio, pace fra Inzaghi e Felipe Anderson: titolare in Europa League?

Non poteva esserci un esito migliore. Felipe Anderson e Simone Inzaghi si sono chiariti e la Lazio può tornare a sorridere. In questo momento così complicato per i biancocelesti, reduci da tre sconfitte in campionato e in debito di ossigeno, serve compattezza e la pace fra il giocatore brasiliano e il tecnico può essere la prima pietra su cui poggiare la rinascita. Luis Alberto, che ha tirato la carretta per tutta la prima parte della stagione, è apparso un po’ stanco e Nani non sembra essere ancora entrato nei meccanismi della squadra.

Ne consegue che Felipe Anderson potrebbe diventare una pedina fondamentale per far rifiatare Luis Alberto e garantire alla Lazio un apporto costante in fase offensiva. Inzaghi lo sa bene e in questo finale di stagione non potrà prescindere dalle giocate del brasiliano, che ha una voglia matta di mettersi al servizio della Lazio anche in ottica mondiale.

Sul suo profilo di Instagram, Felipe Anderson si è scusato: «Grazie a tutti per l’affetto, per i messaggi di sostegno e per tutti i consigli. Daremmo tutto per i nostri colori. Compagni, Mister, Tifosi, grazie ancora. Forza Lazio».

Fonte immagine: Pagina Facebook Ufficiale Felipe Anderson

Una dichiarazione d’amore a cuore aperto per una squadra, una società e una tifoseria che non ha mai smesso di incitarlo e sostenerlo. Giovedì c’è l’Europa League e Felipe Anderson potrebbe partire titolare…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€