Juventus: tegola Cuadrado per Allegri

Il colombiano è uscito dopo pochi minuti nella sfida di ieri in Svizzera.

La sconfitta subita ieri della Juventus in Champions League contro lo Young Boys non è costata molto ai bianconeri in termini di classifica, vista la contemporanea sconfitta del Manchester United, ma Allegri comunque non può sorridere dato che ha perso Cuadrado per infortunio. Il tecnico bianconero aveva già affermato in conferenza stampa come il sintetico dello Stade de Suisse sarebbe stato un problema, anche a causa della temperatura gelida che c’era in Svizzera ed ha avuto ragione.

Per la partita contro lo Young Boys, Allegri aveva già annunciato come proprio a causa del campo non sarebbero stati della partita né Chiellini per evitare problemi al polpaccio, né l’appena rientrato Alex Sandro. Tuttavia, dopo appena ventitré minuti, il tecnico livornese ha dovuto rischiare mandando il brasiliano in campo, con Cuadrado fermato da un infortunio muscolare alla coscia destra dopo aver preso una botta. Scelta neanche troppo fortunata per Allegri, con il brasiliano autore del fallo su Moumi Ngamaleu che ha portato al rigore degli svizzeri e trasformato da Hoarau.

La Juventus è rientrata alla Continassa questa mattina e l’infortunio accorso al colombiano sarà tutto da valutare. A due giorni dal derby della Mole contro il Torino, però, la sua presenza è in forte dubbio, con Allegri che già deve fare a meno a centrocampo di Bentancur, squalificato dopo l’ammonizione rimediata contro l’Inter. Per Cuadrado, il tecnico bianconero spera non sia nulla di grave e di riaverlo quantomeno a disposizione per la sfida contro l’Atalanta del 26 Dicembre.

 

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei