Juventus-Napoli, Diretta Streaming Live, 7° giornata di Serie A, 29-09-2018

Juventus-Napoli, 7° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Sport Serie A HD e Sky Sport 1 HD. E’ possibile vedere la partita in diretta streaming live utilizzando il servizio Sky Go.

Una sfida che negli ultimi anni ha lasciato il segno. Basta pensare alla scorsa stagione, era il 21 aprile 2018, con i partenopei che vinsero all’Allianz e cominciarono a far vacillare le certezze scudetto alla truppa di Allegri.

Erano solo quattro i punti che separavano le due squadre, ma poi la caduta rovinosa dei campani a Firenze e il contemporaneo successo dei bianconeri in casa dell’Inter decretarono il loro settimo trionfo consecutivo.

91 punti ottenuti la scorsa stagione, una media che sarà difficile da battere per questo Napoli. Non bastarono per poter vincere lo scudetto, il tema di Ancelotti dovrà cercare di ripetere se non superare tale soglia.

Ora si avvicina al match di sabato con un gruppo che è stato fatto ruotare, con un po’ di riposo concesso a tutti. L’unico che ha giocato di più è Insigne, il pupillo di Carletto. Il giocatore con più estro in questa squadra, in grado di cambiare il volto di una partita con una sua giocata.

Di fronte avranno una squadra finora imbattuta, con 6 vittorie di fila, molte delle quali ottenute nei primi minuti e senza accelerare troppo nella restante parte di gara. Sarà sicuramente una sfida emozionante e ricca di colpi di scena.

Appuntamento all’Allianz Stadium per sabato 29 settembre alle ore 18.

Juventus-Napoli, 7° giornata di Serie A

Come vedere Juventus-Napoli in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Juventus-Napoli, anticipo della 7° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport Serie A HD Canale 202, Sky  e su Sky Sport 1 HD Canale 251 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare la partita in diretta streaming live. 

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 9,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Juventus-Napoli 

In totale i precedenti tra le due squadre sono ben 167, di cui quasi la metà vinti dai bianconeri. Per la precisione ne hanno vinti 78, 52 i pareggi e 37 le sconfitte.

In Serie A i precedenti sono stati 150, di cui 70 a favore dei torinesi, 48 pareggi e 32 le sconfitte. Forbice che si allarga quando i match sono stati giocati a Torino, con 47 vittorie, 20 pareggi e solo 8 sconfitte. 

L’ultima di queste risale proprio alla scorsa stagione, con l’1-0 per i partenopei che fu firmato da Koulibaly allo scadere con un gran colpo di testa in area di rigore.

Tra i tanti precedenti c’è da annoverare quelli svoltisi in Serie B, con un pareggio nel match d’andata il 6 novembre 2006 per le reti di Alessandro Del Piero e Bogliacino. Il match di ritorno il 10 aprile 2007 allo stadio Delle Alpi vide la vittoria dei torinesi per 2-0, ad opera delle reti di Camoranesi e Del Piero.

In Supercoppa Italiana ci sono stati tre match, con un bilancio in perfetta parità, 1 vittoria per parte ed un pareggio. Quello più recente riguarda il pareggio per 2-2 ai tempi regolamentari, il lunedì 22 dicembre 2014, con  le doppiette di Tevez da una parte ed Higuain dall’altra. Poi ai calci di rigore vinsero i partenopei.

Oltre ai dieci match giocati in Coppa Italia con 5 vittorie per i bianconeri, 2 pareggi e tre sconfitte, abbiamo solo due match svoltisi in occasione della Coppa Uefa 1988-89, con vittoria per la Juventus all’andata (2-0) e sconfitta al ritorno (3-0).

Il pronostico vede una probabile vittoria dei bianconeri, essendo in casa, ma con possibilità che entrambe le formazioni vadano a segno. Quindi consiglio un 1X accompagnato da Under 3,5 e Goal.

Probabili Formazioni  Juventus-Napoli 

Allegri, dopo aver fatto giocare alcune riserve nella gara con il Bologna, ecco che ripropone dal primo minuto Szczesny in porta. Chiellini farà il suo ritorno nella zona centrale della difesa, con Alex Sandro spostato sulla sinistra, mentre Cancelo riprenderà il suo abituale posto sulla destra. Emre Can giocherà da interno destro, vista l’assenza prolungata di Khedira, mentre al suo fianco avrà Pjanic e Matuidi. In avanti sicura la presenza di Ronaldo con Mandzukic che rientra dal turno di riposo. Ballotaggio tra Dybala e Bernardeschi per il ruolo di terzo attaccante.

Turnover anche per Carlo Ancelotti con il Parma, visto che rientrano dal primo minuto Hysaj, Albiol, Callejon e Hamsik. Mentre tra i pali dovrebbe tornare Ospina, con Mertens che avrà il compito di affiancare Insigne in avanti nel 4-4-2, che ha sostituito il 4-3-3 di partenza dopo la brutta trasferta di Marassi.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Cristiano Ronaldo, Mandzukic. Allenatore: Massimiliano Allegri

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Zielinski; Insigne, Mertens. Allenatore: Carlo Ancelotti

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega