Juventus-Milan 0-3, Dichiarazioni post partita Pioli: “Contentissimi per i tifosi, oggi ci hanno emozionato”

Stefano Pioli è apparso soddisfatto della vittoria dei suoi ragazzi contro la Juventus allenata da Andrea Pirlo. Intervenendo ai microfoni ha snocciolato tutte le tematiche legate alla partita contro la Juventus.

Sulla scelta di Brahim Diaz titolare che tra l’altro ha aperto le marcature, il tecnico rossonero ci dice: “”Si cerca sempre di preparare una strategia per la gara, poi scegliamo i giocatori adatti per le caratteristiche. Calhanoglu e Diaz sono più bravi a lavorare sulla trequarti. Stasera non può essere solo un singolo, è una vittoria di squadra. Abbiamo vinto meritatamente. Siamo contentissimi per i nostri tifosi che stamattina ci hanno emozionato, ora dobbiamo pensare alla prossima”.

E’ stata sicuramente una grande vittoria, ma ancora c’è da lottare e sudare. Mancano 3 giornate e la squadra in campo dovrà dare tutto. La squadra è stata molto brava a riempire gli spazi e a disputare una grande partita come questa. Il club ogni giorno mette a disposizione il meglio per poter lavorare come si deve e in ogni situazione. Lo spirito di sacrificio deve esserci sempre, in ogni situazione.

Pioli
Stefano Pioli, allenatore del Milan

L’aggressività e la compattezza oggi sono stati elementi chiave nella vittoria di questa sera contro i ragazzi di Andrea Pirlo. Calhanoglu e Diaz hanno dato un’ottima interpretazione del ruolo di trequartista dietro la punta.

Ibrahimovic già prima della partita non era al 100%. Ha fatto un mezzo allenamento Venerdì, ma non voleva mancare a nessun costo. Aveva un ginocchio un po’ dolente, si spera che non sia niente di grave. La situazione sarà valutata nei prossimi giorni.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo